#dogefamily: i 5 Seconds of Summer si trasformano in cani, successo tra i fan

Quasi tutti i membri dei 5 Seconds of Summer si sono trasformati in cani, almeno virtualmente. Sì, perché tra il 23 e il 24 giugno i ragazzi hanno cambiato immagine del profilo su Twitter, mettendo quella di un bel cagnolino, diventato in poche ore un nuovo simbolo del gruppo e dei suoi fan. Anche il nome della band sul popolare social è ora “Doge SOS”, così l’hashtag #dogefamily è salito in cima ai trending topics internazionali, dando il “buongiorno” con un sorriso al pubblico più fedele, che dal mattino non smette di scatenarsi su Twitter con ironia ed entusiasmo.

Solo un componente manca all’appello: Michael Clifford, che proprio recentemente è stato vittima di un brutto incidente sul palco avvenuto durante un concerto. Come mai proprio lui non ha cambiato nome e immagine del profilo, come hanno fatto invece i suoi compagni e i moltissimi fan nel mondo? Qualcuno su Twitter lancia le motivazioni più disparate: “Secondo me gli altri se la ridono e Michael sta ancora dormendo“, “Non ho capito se Michael stia cercando di fare il serio o se stesse solo dormendo. Altri, invece, lo invitano ad unirsi alla simpatica iniziativa: “Michael entra anche tu a far parte della #DogeFamily. Sperando che un doge non ti abbia sbranato“, “Michael, non provare a fare il serio perché tanto sappiamo che sei tu il più scemo di tutti.

Non solo: è bastato questo nuovo nome e l’immagine del cagnolino per scatenare la fantasia dei fan, che nel giro di poche ore hanno realizzato immagini di un nuovo, ipotetico, merchandising della band: t-shirt, felpe, addirittura saponette e poster con il musetto del cane scelto dai ragazzi del gruppo. Ora non rimane che scoprire, nelle prossime ore, cosa hanno in mente i giovani artisti e se anche Michael si unirà all’ormai celebre “Doge Family”, per il momento si è limitato a commentare: “Sono decisamente in ritardo per salire sul “treno doge” e per cambiare il mio nome ora”.

Foto: Twitter

Impostazioni privacy