“Chi non salta è un Fedez”: Fabri Fibra e Clementino contro il giudice di X Factor [VIDEO]

Chi non salta è un Fedez“. Sono queste le parole usate da Clementino per incitare il pubblico al Fabrique di Milano durante la prima tappa dello Squallor Tour 2015 di Fabri Fibra. E se la rivalità (e antipatia) del rapper di Senigallia nei confronti del giudice di X Factor è nota già da qualche tempo, guardando il video appena pubblicato su YouTube si nota come anche il collega napoletano non apprezzi particolarmente l’autore di 21 grammi. E, ovviamente, chi era presente, non ha potuto far altro che schierarsi con Fibra, saltellando e gridando “fuck Fedez” a squarciagola.

L’urlo “di battaglia” è proseguito per tutto il brano Il Rap nel Mio Paese (contenuto nell’ultimo album di Fabri Fibra) e in cui il rapper attacca pesantemente l’artista milanese, accusandolo di essere banale e di aver avuto successo solo grazie alla tv. Fibra canta “Il rap nel mio paese, non essere scortese / 30 instore al mese, vende il disco chi è in tele / sotto stress l’ho capito a mie spese / nessuno esiste se le telecamere non sono accese” sostenendo che il successo del rivale sia derivato soprattutto dalle sue partecipazioni tv e dopo il talent di Sky Uno.

C’è da dire che anche Fedez non è da meno. Già l’hanno scorso durante una puntata di X Factor 8, quando Mika aveva dichiarato di essere un fan di Fabri Fibra, lui aveva risposto: “Ascolti del rap un po’ di merda“. E anche quest’anno, durante le audizioni, quando un concorrente si era presentato sul palco cantando (male) Tranne te (successo di Fibra), Fedez aveva commentato ancora prima di sentirlo: “Ecco per me è già no“. Insomma, la stima manca da ambo le parti, anche se a volte viene da chiedersi: sarà tutto vero o fa parte dei personaggi? Certo è che vedere gli spettatori saltellare al grido di “Fuck Fedez” è piuttosto reale, chissà se il giudice dei Gruppi risponderà all’attacco durante i live di domani 22 ottobre. Staremo a vedere.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy