Alessandro Casillo, “#ALE” è il nuovo disco (21 gennaio)

Non si fa nemmeno il tempo di “gioire” per un’altra bella serata in tv (lo speciale “Io Canto Christmas”) che arriva ufficialmente la notizia tanto attesa: il prossimo 21 gennaio esce “#ALE”, il nuovo disco di Alessandro Casillo (etichetta e distribuzione Carosello Records)contenente nove tracce che evidenziano la crescita artistica del giovane musicista. La produzione esecutiva del disco è di Gabriele Parisi, mentre la produzione artistica e gli arrangiamenti sono a cura di Gianluigi Fazio, con la supervisione artistica di Luca Chiaravalli. L’album segue la pubblicazione del primo singolo, “Niente da perdere” (GUARDA QUI IL VIDEO), vero apripista di una nuova avventura per il talento sbocciato anni fa proprio al baby talent di Canale 5…

Alessandro Casillo: i foto-esordi

“#ALE”

Il 21 gennaio 2014 sarà una data speciale per Alessandro Casillo e per tutti i suoi fan (e non sono pochi). Uscirà, infatti, il suo nuovo album, dal titolo “#ALE”. Ecco le prime parole del giovane artista: “Sento realmente mio questo disco. Sono stato coinvolto in ogni singola decisione presa, iniziando a prendermi le mie responsabilità. Confrontandomi di più con Gabriele Parisi, mio manager e produttore, con Gianluigi Fazio e Luca Chiaravalli, con cui ho condiviso ogni singolo istante del processo creativo, e con Andrea Bonomo, con cui ho fatto un lavoro sui testi emozionante ed istruttivo al tempo stesso. Il mondo, lo stile, i suoni di quest’album sono così molto più vicini alle cose che ascolto e che mi piacciono. Io ce l’ho messa tutta, divertendomi come un pazzo. Non vedo l’ora di far sentire il disco ai miei fans…in questo momento della mia vita non potrei chiedere di meglio!”.

Sanremo sì, Sanremo no

Come detto in apertura, l’uscita del disco #ALE” è stata anticipata dal singolo “Niente da perdere”, brano che racconta di un amore finito e del vuoto che lascia dentro di sé. Le ultime settimane hanno visto protagonista Alessandro, ospite ricorrente a “Io Canto 4”, trasmissione che lo ha lanciato nell’universo discografico: non dimentichiamo la sua bella affermazione a Sanremo Giovani nel 2012, proprio quel Festival dove moltissimi suoi sostenitori avrebbero voluto rivederlo. Niente da fare, ma scommettiamo che il 2015 sarà l’anno del suo ritorno in Liguria?

(PH. Federico Cangianiello)

Impostazioni privacy