Il “Drugo” Jeff Bridges suona con Slash e pubblica un album che…fa dormire [VIDEO]

Sicuramente la maggior parte del suo pubblico lo ricorderà sempre come Drugo de Il grande Lebowski, eppure Jeff Bridges, con una brillante carriera da attore alle spalle, si è sempre dedicato anche al mondo della musica, sopratutto negli ultimi anni. Prima l’annuncio del suo album Sleeping Tapes, un disco che dovrebbe conciliare il sonno a chi lo ascolta, poi una performance tutta particolare accanto a uno dei chitarristi più famosi del mondo: Slash.

E’ accaduto durante una puntata di una trasmissione tv in USA, condotta da Conan O’Brien: lo stesso O’Brien, alla fine di un’intervista con Bridges, ha accompagnato il cantante in un’esecuzione “unplugged” con chitarra acustica di Somebody Else, canzone scritta proprio dall’attore per la colonna sonora di Crazy Heart, un film che lo ha visto protagonista nel 2009. Nella pellicola, Bridges interpreta il ruolo di un cantautore di musica country e in effetti il suo stile non ha niente da invidiare a quello dei musicisti professionisti.

La sorpresa, però, è arrivata quando si è unito a questo simpatico quadretto anche l’ex Guns N’ Roses, Slash: una “jam session” davvero interessante, che ha riunito due miti in un colpo solo. Sleeping Tapes, il disco di Bridges, è già disponibile sul sito DreamingWithJeff.com, sia come streaming gratuito che in download. Il prezzo per scaricare il disco è a “libera offerta” e il ricavato andrà interamente devoluto all’associazione di beneficenza No Kid Hungry.

Il progetto, per altro, è stato realizzato con Keefus Ciancia, compositore che ha firmato anche la colonna sonora di True Detective. “Il mondo è colmo di persone irrequiete che hanno bisogno di riposarsi – ha spiegato Bridges – per questo motivo ho inserito nell’album dei suoni affascinanti, dei rumori ed altre cose che possano aiutare a prendersi il proprio meritato riposo notturno.

SLASH: DUE CONCERTI IN ITALIA, INFORMAZIONI SU DATA E BIGLIETTI

Foto: Youtube

Impostazioni privacy