Sanremo 2015, duetto Gianna Nannini-Massimo Ranieri per il gran finale

Le sorprese al Festival di Sanremo non finiscono mai. Durante la conferenza di oggi, giovedì 12 febbraio, Carlo Conti ha annunciato che per il gran finale di sabato ci sarà un duetto speciale tra Gianna Nannini e Massimo Ranieri sulle note di O sole mio. La rocker è confermata tra gli ospiti ormai da diverso tempo, mentre dell”ipotesi Giovanni Calone (questo il vero nome del cantante) si parla da qualche giorno. Solo ora è arrivata la conferma. Per la Nannini sarà sicuramente un”emozione fortissima, visto che è una fan di Ranieri fin da piccola. Non a caso nel suo nuovo album Hitalia è contenuto proprio un duetto con lui.

Per lei è una responsabilità non indifferente: “Ero pazza di lui lo confesso, a 14 anni – ha dichiarato in un’intervista a TgCom in occasione dell”uscita del disco – Lo seguivo nei concerti e gli ho anche offerto un passaggio in motorino ma lui mi aveva risposto che non poteva salire perché sarebbe stato impegnato per un film e non poteva rischiare di farsi male. Così l’ho seguito fino in albergo, eravamo a Viareggio, ho bussato alla sua porta e gli ho chiesto se potevo fargli una foto. E’ sceso nella hall, è uscito fuori e gli ho scattato una immagine di lui davanti al mio motorino”.

Allora Gianna non avrebbe mai immaginato di trovarsi su un palco così importante come quello dell”Ariston da super-ospite e al fianco di uno dei suoi più grandi miti. Anche perché la Nannini non ha mai amato così tanto questa manifestazione: “Quando fai rock non pensi a Sanremo – ha confidato qualche tempo fa – sei un ribelle e quel palco non è trasgressivo. Quando scrissi “Fotoromanza” ci pensai ma ero troppo fuori di testa e non se ne fece nulla. Una volta il mio manager provò a convincermi. Dissi: “piuttosto ci vado da valletta”“.

Foto by Twitter

Impostazioni privacy