Insoliti Noti #35: Marco Santoro, Marco Maggiore, Andrea Maestrelli, Matthew Lee

Marco Santoro è un dj e producer salentino che si sta facendo conoscere grazie al remix per I want you di Bob Sinclair. E’ in uscita un altro per lo storico dj Joe T Vannelli & Csilla – Voice Of Tears (Marco Santoro Remix). Due sono le feste in Italia in cui sarà protagonista: la prima il prossimo 8 marzo al Funny di Cutrofiano a Lecce, poi però tornerà a Miami per delle serate al IT Espresso Lounge Miami party Vamos Music / Casa Rossa / House Session (il 25), al Party La Banda al Therapy di Miami Downtown (il 27) e al party Tazmania Records al Clevelander a South Beach (il 29).

Venerdì 27 febbraio è invece uscito Shining Boy, il nuovo singolo di Marco Maggiore estratto da Passwords, l’album d’esordio. Il batterista e produttore milanese è un allievo di Tullio De Piscopo ed è conosciuto soprattutto all’estero per alcune collaborazioni internazionali con Eumir Deodato e Michael Manring. Ora invece esce fuori la sua anima più cantautorale: il brano è firmato dallo stesso Maggiore insieme a Fabio Beltrami, Viky Ferrara ed è impreziosito dal tocco di Paolo Donnarumma al basso (collaboratore anche di Mia Martini e Giuni Russo).

Sempre venerdì è uscito anche il nuovo singolo di Andrea Maestrelli dal titolo Holden. Dopo la vittoria del premio Lunezia nel 2014 per la categoria Nuove proposte, è in arrivo il disco d’esordio E’ arrivato Remo che dovrebbe uscire nei primi giorni di aprile. “Holden l’ho scritta dopo aver letto Il Giovane Holden di Salinger – racconta Andrea Maestrelli – un libro che mi ha ispirato molto perché rifletteva perfettamente il mio stato d’animo di quel periodo, quando avrei voluto andare via e fuggire da tutto”.

Infine dopo tre concerti sold out a Parigi, il 6, 7 e 8 marzo il cantante e performer Matthew Lee sarà in concerto al Memo Restaurant di Milano con il “Rock’n’roll Tour 2015. Nonostante la giovane età il cantante ha già all’attivo numerosi concerti in Belgio, in Francia, in Slovenia, in Svizzera, in Germania, in Olanda, in Inghilterra ed anche negli Stati Uniti ed in Africa.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy