Rita Ora e Chris Brown, “Body on me” conferma la loro collaborazione

Rita Ora e Chris Brown sono pronti a regalarci un duetto: lo ha confermato la stessa cantante con una foto pubblicata su Instagram insieme al collega e con la didascalia “Coming soon (body on me)“. Body on me sarà il titolo della loro collaborazione: “Chris Brown – ha dichiarato la stessa Ora – è forte, potente, ed è qualcuno che è importante per me a livello personale e professionale. La discriminazione e tutto ciò che la gente pensa di lui? Se hai una grande canzone, allora non importa più a nessuno. Io lo adoro su vari livelli. Vedo come tratta la sua gente, lui è una brava persona con un buon cuore e una bella famiglia“.

Non sarà l’unica collaborazione nel nuovo album di Rita: nel disco infatti appariranno anche Will.I.Am dei Black Eyed Peas e Jay-Z, ovvero l’artista che le ha permesso di iniziare la carriera nel mondo della musica (ha firmato proprio con l’etichetta Roc Nation del rapper il suo primissimo contratto discografico). Attualmente sembra esserci ancora un alone di mistero sul progetto. Lo scorso 12 giugno è uscito in radio Poison (guarda il videoclip ufficiale su Velvet Music), brano scritto da Julia Michaels (Demi Lovato, Fifth Harmony, Nicole Scherzinger) e prodotta da Sir Nolan (Justin Bieber, Lil’ Wayne, Kelly Clarkson).

Per quanto riguarda il disco invece sembrano esserci dei ritardi: “L’album di Rita – riporta il The Sun – ha subìto una sorta di blocco dopo che Calvin (Harris, ndr) ha escluso tutte le canzoni alle quali aveva lavorato per il progetto, prima che si lasciassero. Aveva composto un sacco di canzoni per lei, ma ora sono disponibili per altri artisti“. La Ora ha venduto cinquecentomila album, quasi quattro milioni di singoli e centocinquanta milioni di streaming in tutto il mondo con il lavoro discografico del 2012 omonimo: cosa dobbiamo aspettarci stavolta?

Foto by Twitter

Impostazioni privacy