Max Pezzali, “Niente di grave”: nel cast del video anche padre e figlio del cantautore

Niente di grave, il nuovo singolo di Max Pezzali, è in rotazione radiofonica dallo scorso 25 settembre, ma solo oggi, 6 ottobre, i fan possono finalmente gustare il video che accompagna il brano, estratto dall’album Astronave Max. Il videoclip in questione è stato atteso con più ansia del solito visto che, come anticipato dallo stesso Max,sono stati coinvolti nelle riprese anche padre e figlio del cantautore.

“L’estate scorsa li guardavo giocare insieme e ho capito che quel momento rappresentava per me una sorta di passaggio del testimone tra generazioni – ha spiegato Max – ho rivisto me in mio figlio, e ho rivisto mio padre in me”. Così è nato questo particolare video, diretto da Mauro Russo, che ultimamente ha lavorato accanto ad altri Big come Il Volo (Grande Amore), Fedez (L’Amore Eternit e 21 grammi) e i Boomdabash (Il solito italiano, feat. J-Ax).

Ma Max e Hilo non sono la sola coppia di autentici padre e figlio che troviamo in questo lavoro: lo sono anche gli altri protagonisti che compaiono durante la canzone. Nei loro sguardi complici ritroviamo quel senso di sicurezza tipico del rapporto tra genitori e figli che può aiutare entrambe le parti ad affrontare il timore per un futuro incerto, dove però non può accadere Niente di grave. “Tra attori non potrebbe scorrere una così evidente corrispondenza di affetto, si legge nel commento che accompagna il video sulla pagina Facebook ufficiale di Pezzali e in effetti questa scelta appare davvero appropriata.

Un viaggio autobiografico nell’infanzia di Pezzali, un artista che spesso accompagna chi lo ascolta in un percorso a ritroso verso il proprio passato. Una canzone che celebra quelle piccole felicità che possono aiutare ad affrontare anche le situazioni più difficili. Noi vi lasciamo alle romantiche immagini del video in questione, ricordando che Max è ancora impegnato nel suo tour 2015 (qui tutti i biglietti), partito ufficialmente da Ancona lo scorso 25 settembre (QUI I VIDEO) e che seguirà il calendario riportato in QUESTO ARTICOLO.

Foto: screenshot video Youtube

Impostazioni privacy