Twenty One Pilots in concerto a Milano: annunciata l’unica data italiana del duo

Si chiamano Tyler Joseph e Josh Dune, ma sono conosciuti come Twenty One Pilots. Sono loro che nelle ultime ore hanno letteralmente galvanizzato l’attenzione della Rete, raggiungendo le prime posizioni dei trend topic di Twitter. Anzi, a dire il vero, a farlo per loro sono state le fan e i fan italiani quando hanno scoperto che i loro beniamini avevano previsto una data italiana per il loro tour. Il giorno prescelto è l8 febbraio 2016 e il live si terrà all’Alcatraz di Milano e il biglietto costa 20 euro (più la prevendita).

Attualmente, i Twenty One Pilots stanno portando negli stadi americani il loro quarto album, Blurryface, ottenendo un grande successo di pubblico e, finalmente, sbarcheranno anche in Europa. Formatosi nel 2009 a Colombus, Ohio, nel 2011 il gruppo si è trasformato in un duo composto appunto da Tyler, cantante, tastierista e chitarrista e da Josh, batterista. Il nome della band prende spunto dall’opera Erano tutti miei figli di Arthur Miller. La loro musica è un mix di indie pop, elettronica e di rap e sono in tanti anche nel nostro Paese a seguirli e che attendevano l’occasione per poterli vedere esibirsi dal vivo.

Dopo aver pubblicato i primi due album in maniera indipendente, (cioè Twenty One Pilots nel 2009 e Regional at Best nel 2011), la band ha firmato con l’etichetta Fueled by Ramen, sotto cui è nato Vessel nel 2013. Blurryface è nato proprio durante il loro tour promozionale. “Siamo stati davvero influenzati dalla parte live – ha detto Tyler in una recente intervista – La grossa fetta della parte legata alla scrittura è arrivata dal desiderio di creare qualcosa che ci sarebbe piaciuto moltissimo suonare dal vivo ogni sera davanti a un pubblico“. Grazie a questo lavoro il duo è stato anche nominato ai prossimo Mtv Ema nella categoria Best Alternative. Chissà che la data di Milano non li convinca a scrivere qualcosa di nuovo dedicato all’Italia?

Foto by Facebook

Impostazioni privacy