Emma mette in guardia i fan da chi pubblicizza appuntamenti falsi con lei [VIDEO]

Dopo l’uscita del suo nuovo album Adesso, Emma Marrone è impegnata a incontrare i fan secondo il calendario del suo instore tour, tuttavia c’è anche chi approfitta del suo nome e della sua notorietà per diffondere in giro informazioni false su alcune sue presunte presenze in radio o in chat. A rivelarlo è stata la stessa Emma, visibilmente contrariata, in un video che troverete in fondo all’articolo.

“Tutti i miei appuntamenti ufficiali li trovate sui miei social – ha specificato la cantante – vengo a sapere di chat strane, di appuntamenti radio in cui la gente pensa di scrivere o parlare con me. Sono minchiate, io queste robe non le faccio. Gli appuntamenti in radio e con me sono quelli che trovate sulle mie pagine ufficiali. Tutto il resto sono cavolate”. “Non vi fate prendere per il c**o – ha proseguito – non fatevi adescare in queste chat di gruppo di cui io non so niente. Io non faccio chat con nessuno, non do il mio numero di telefono a nessuno, quindi chi fa queste cose vi sta solo prendendo in giro”.

Una storia, questa, quasi da non credere, se non fosse proprio la cantante stessa a raccontarla, accompagnata da messaggi di fan che, in effetti, sono stati coinvolti in faccende simili: “Emma grazie mille, stanno prendendo in giro tantissime persone e stanno anche continuando – ha scritto, ad esempio, una di loro – ieri a me e a un’altra avevano detto che eravamo le prescelte e ovviamente noi, prese dall’emozione, ci abbiamo creduto, ti hanno intervistato anche. Sono dei bastardi. Grazie ancora”.

Insomma, la Marrone ci tiene a difendere le sue adorate “Bestie”, come chiama lei affettuosamente e ironicamente i propri sostenitori, da quella gente che cerca di approfittarsi della loro passione per la sua musica. L’avviso della cantante sembra essere stato trasmesso forte e chiaro, dunque la speranza è che non possano più ripetersi casi simili. Noi riportiamo di seguito il video con le sue dichiarazioni al riguardo.

Posted by Emma Marrone on Lunedì 30 novembre 2015

Foto: Twitter

Impostazioni privacy