Mika, concerti a Umbria Jazz e Collisioni: scatta la “caccia al biglietto” e cresce l’ansia dei fan

Tempi duri per i fan delle grandi star: dopo la rabbia del pubblico di Adele per i biglietti dei concerti a Verona arrivati a prezzi esorbitanti, sembra che ora anche per i sostenitori di Mika sia scatta una frenetica “caccia al biglietto” per gli unici due concerti annunciati dal cantautore in Italia nel 2016, almeno per il momento. Nonostante in Rete sia iniziato a diffondersi “il panico”, ancora qualche speranza per aggiudicarsi un posto ai suoi live c’è.

La prevendita per l’appuntamento con Mika alla prossima edizione del Collisioni Festival si è aperta alle ore 18 di ieri, 14 dicembre, ma nonostante l’evento si terrà solamente la prossima estate (17 luglio a Barolo, in provincia di Cuneo, a Piazza Colbert) si corre già verso un prevedibile sold out. Secondo quanto riportato dal sito ufficiale de La Stampa, nell’edizione di Cuneo, sembra siano stati venduti in 40 minuti circa 5.000 tickets. Rimangono però ancora disponibilità per tale data, così come per il live previsto il 10 Luglio 2016 all’Arena Santa Giuliana, a Perugia, per l’Umbria Jazz.

Sono stati molti i fan ad aver riscontrato problemi mentre cercavano di aggiudicarsi un biglietto ieri, come si può capire leggendo molti commenti apparsi su Twitter e Facebook. Probabilmente, però, tali difficoltà sono legate più che altro a problemi tecnici, vista la grande richiesta on line. “Ieri è stato praticamente impossibile prendere su TicketOne i biglietti per Perugia, dava sold out da subito, ha cinguettato qualcuno su Twitter.

“Caro Mika, sono deluso, alle 18:01 i biglietti del concerto di Perugia su Ticketone erano già esauriti, dopo solo un minuto, ha scritto ancora un altro fan. “Perugia sold out in 3 minuti”, ha commentato invece un utente sulla pagina Facebook di Mika. “Ma sei sicura?”, “A me sul sito dà la disponibilità”, queste solo alcune delle numerose risposte apparse sulla bacheca della star, segno di un timore molto diffuso che ha creato non poco scompiglio.

Ma mantenendo la calma e il sangue freddo, è ancora possibile farcela, senza lasciarsi prendere dal “panico”: oltre al circuito Ticketone, infatti, è possibile acquistare i biglietti, per altro ancora a prezzi contenuti, su Boxol.it, come ha suggerito qualche fan di Mika, così come collegandosi al sito di Umbria Jazz. Senza contare che i tickets sono ancora disponibili presso le rivendite abituali. Certo, meglio affrettarsi per essere sicuri di farcela a vedere all’opera Mika, sopratutto dopo l’uscita dell’edizione speciale di No Place in Heaven, ma la situazione è ancora sotto controllo. Non rimane che dire “in bocca al lupo” a tutti i suoi fan, a questo punto.

Foto: Twitter

Impostazioni privacy