Salmo, incidente choc per il rapper: “Ho rischiato di perdere il braccio” | Concerti annullati, come sta

L’estate di Salmo continua ad essere piuttosto turbolenta. I prossimi concerti saranno annullati a causa di una ferita al braccio.

Nei giorni scorsi il cantante ha condiviso una storia su Instagram in cui annuncia di essere stato vittima di un incidente piuttosto grave in cui, secondo la sua ricostruzione, ha rischiato addirittura di perdere il braccio.

Il rapper non ha condiviso nei particolari le dinamiche dell’incidente, ma ha condiviso una foto in cui mostra il suo braccio, totalmente fasciato, mentre è steso su una barella del pronto soccorso. I fan del rapper, che si sono subito preoccupati, hanno ricevuto la notizia più temuta: i prossimi concerti del rapper saranno annullati.

L’estate movimentata di Salmo

Sto bene, ieri ho rischiato di perdere il braccio con una porta di vetro. Sono stato molto fortunato. Ringrazio i ragazzi del pronto soccorso di Roma per avermi ricucito. Purtroppo non sarò presente domani in Sicilia, perdonatemi“, ha scritto Salmo in una storia Instagram.

Il rapper aveva in programma due concerti nell’isola proprio in questi giorni: il 28 luglio a Palermo e il 29 luglio a Catania. Sebbene sia una magra consolazione, i fan del rapper saranno felici di sapere che lo staff dell’artista ha già provveduto a riprogrammare le date. Salmo arriverà in Sicilia il 31 agosto a Palermo, per il Green Pop Festival, e il 2 settembre a Catania, all’interno del Wave Summer Music.

L’estate di Salmo è stata piuttosto turbolenta. Qualche settimana fa il rapper è stato protagonista di un altro incidente, in questo caso un incidente mediatico: un dissing con il collega Luchè. Nella discussione sono volate parole molto forti e i toni si sono alzati, al punto che Salmo ha ricevuto diverse minacce di morte dai fan del rivale.

salmo annulla diversi concerti in giro per l'italia
Salmo ha dovuto annullare alcuni concerti previsti per i prossimi mesi (Foto Instagram @lebonwski) – velvetmusic.it

Alla fine della discussione, il rapper ha dichiarato che non si esibirà all’evento “Red Bull 64 Bars Live“, che si terrà a fine settembre a Napoli, città d’origine proprio di Luchè. Non è chiaro se la sua partecipazione sarà effettivamente annullata, ma il rapper ha scritto su Instagram “Secondo voi sono cosi stupido da andare a suonare a Scampia? Chi se ne frega del live Red Bull, io volevo solo distruggere un rosicone. Peccato, avrei voluto farvi vedere come si canta dal vivo“.

Per qualche concerto annullato, ce ne sono molti altri pronti a far ballare i fan dell’artista. Il mese di Agosto sarà pieno di impegni per Salmo, che si esibirà anche in un mini tour europeo. Nella prima metà del mese il rapper suonerà la sua musica a Corfù, sull’isola di Pag, Lloret de Mar e Mykonos. A Ferragosto sarà invece ad Olbia, con la sua consueta partecipazione al Red Valley Festival.

Impostazioni privacy