Taylor Swift canta (e piange) ai “Country Music Awards” [VIDEO]

Diamanti e lacrime, cantava Joan Baez in uno dei suoi più grandi successi. E’ la sintesi della pomposa cerimonia dei Country Music Awards 2013: a trionfare è stata una incantevole Taylor Swift (LEGGI L’INTERVISTA). Ha cantato il suo ultimo suo singolo country “Red”, protagonista su una passerella ricca di nomi eccellenti, come Alison Krauss, Edgar Meyer, Erik Darken, Sam Bush e Vince Grill. Tutti insieme hanno dato vita ad una splendida interpretazione acustica dello stesso brano. Taylor che riceve i complimenti di Justin Timberlake e Mick Jagger, Taylor che, nel ringraziare tutti, scoppia in lacrime…

GUARDA LE FOTO DI TAYLOR @ CMA 2013

Taylor Swift si commuove e canta. A Nashville il country regna sovrano e altro non poteva essere che questo il posto più adatto per celebrare le stelle di genere. I “Country Music Awards” vedono cantare e piangere la bionda interprete di “Red”. La stella del country-pop ha ricevuto il “Pinnacle Award”, premio che viene dato a chi ha saputo distinguersi in maniera particolare con il successo ottenuto con la musica country. Non solo questo il riconoscimento nelle mani della Swift che ha preso possesso anche di altri due premi, “Music video of the year” e “Music event of the year”, in questo caso con il singolo “Highway don’t care”, canzone di Tim McGraw in cui lei è in veste di featuring artist.

In seguito all’esibizione di Taylor Swift ai CMA 2013, è stata rilasciata nei vari negozi di musica online la nuova versione del pezzo: ora si trova alla posizione #47 di iTunes US. La versione originale del brano “Red” viaggiava da circa 4 mesi tra la #100 e la #150: ora è salita fino alla #37. La domanda a questo punto è la seguente: la casa discografica deciderà di consegnare il singolo anche alle emittenti radiofoniche Pop e AC…?

(foto by kikapress.com)

Impostazioni privacy