Katy Perry, “Roar”: ecco il Making Of [VIDEO]

Esempi ce ne sarebbero a centinaia, ultimi quelli di Justin Timberlake (“TKO”) e Katy Perry (“Roar”). Prendiamo proprio il caso della bella popstar americana che ha caricato sul suo canale YouTube un filmato di venti minuti per raccontare al suo pubblico la genesi del videoclip dei record. Questi non sono clip, gli anglosassoni hanno i mezzi per realizzare dei veri film in miniatura, da quelle parti s’investe tantissimo per dare a una canzone una resa video ottimale. E’ il caso di “Roar”, lo si percepisce anche dalla cura dello stesso “Making Of”, con Katy divertita e puntuale nel rivivere una esperienza indimenticabile, tra ragni, tigri ed elefanti. Senza contare la sua amichetta del cuore, Ripley…

The eye of the tiger…

L’occhio della tigre. Questo è servito a Katy Perry per avere la meglio su animali feroci che popolavano la sua personalissima giungla. Su YouTube un filmato di 20 minuti, la postar racconta la genesi di “Roar”, videoclip dei record. Lungo e appassionato il “Making Of”, serve per apprezzare una troupe perfezionista, abile nello sfruttare al meglio il set e l’ambiente reale: questo dona al clip una fotografia godibilissima. Katy ci fa conoscere ‘da vicino’ i suoi piccoli grandi amici, dalla scimmietta chiamata Ripley al coloratissimo pappagallo. Ammette di essersi divertita molto, di aver patito un po’ quei ragni che, minacciosi, si avvicinavano alle dune del suo petto, di essersi giovata della presenza di suo padre…

Il meraviglioso messaggio contenuto in questa canzone è l’invito a farcela da soli, a rialzarsi nelle situazioni di difficoltà, è una metafora della vita. La giungla, così come la voglia di ringhiare. Bisogna sempre reagire, mai arrendersi. Mai dipendere dall’aiuto degli altri…“. Queste, in sostanza, le dichiarazioni di Katy Perry che racconta il videoclip “Roar” in questo Making Of di venti minuti. Dopo la sua uscita nel mese di agosto di quest’anno, “Roar” è stato in testa alle classifiche in dieci paesi, vendendo oltre 3 milioni di copie negli Stati Uniti e 600.000 nel Regno Unito. Katy, oltre ad essere ospite di X-Factor Italia il prossimo 5 dicembre, si esibirà agli “American Music Awards” tra una decina di giorni (24 novembre) insieme con Jennifer Lopez, TLC, Justin Timberlake e Miley Cyrus.

(screenshot by YouTube)

Impostazioni privacy