Francesco De Gregori, “Falso movimento” [VIDEO UFFICIALE]

Si dice poesia, si pronuncia De Gregori. Si ascolta musica. E’ da questa mattina che un amore viaggia meravigliosamente contromano, è il “Falso movimento” del Principe della canzone italiana: “..sarà stato un appuntamento o la forza di gravità, oppure un falso movimento a scaraventarci qua…“. Online in anteprima sul sito di Repubblica il nuovissimo videoclip di Francesco De Gregori: una piccola opera bella, nella sua semplicità, con il pensiero volto a un sentimento senza confini…

“Falso movimento”

Francesco De Gregori torna a far battere il cuore, lo fa attraverso una nuova lirica estratta dal suo ultimo lavoro di musica e parole, “Sulla strada”, uscito alcuni mesi fa e subito accolto con i favori della critica e – lo diciamo con piacere – di tutto il pubblico italiano. Il Principe canta l’amore, quello che “..si presenta così, senza un invito, proprio in mezzo alla cena.. Come sono contento, cosa stiamo ad aspettare che dici, sarà il caso di ordinare?“. Meraviglia estrema per chi è ancora capace di stupire con poche frasi, di quelle che vanno al cuore, direzione obbligatoria, senza fermate…

L’amore a tempo (senza tempo)

Francesco De Gregori presenta il video di “Falso movimento”, piacevole pezzo incluso nel suo ultimo album, “Sulla strada”, pubblicato nel maggio scorso. Il clip è stato realizzato tra amici, fidi componenti della sua storica squadra-famiglia: idea, regia e montaggio sono a cura di Alessandro Arianti, pianista della band, mentre i protagonisti, sono la cantante e violinista Elena Cirillo e il bravissimo trombettista Giancarlo Romani.
De Gregori, manco a dirlo, è in testa a tutto: canta un amore che non è schiavo del tempo, che va perfettamente a tempo: il video è stato girato a Pontresina (CH) dove il Principe, il 12 ottobre 2013, ha concluso il suo tour “Sulla Strada”. E che bella la coda del brano, “..stasera sono un libro aperto, mi puoi leggere fino a a tardi…“, perché i veri innamorati sono sempre lì, a qualsiasi ora della notte. Per l’amore, dopotutto, non ci sono limiti di tempo.

(foto by facebook)

Impostazioni privacy