Duke Dumont, nuovo singolo per il dj di Londra: “Won’t Look Back” [VIDEO UFFICIALE]

Duke Dumont (Adam Dyment, nato a Londra nel 1982) è un dj e produttore discografico di chiara fama. Da ieri è in radio (solo dal 1 settembre in digitale) il suo nuovo singolo “Won’t Look Back”, che segue il grande successo di “I Got U”, certificato ORO per le vendite in Italia che dopo ben 23 settimane di permanenza nelle classifiche è ancora in Top25 in radio e Top50 in digitale. Il videoclip di “I Got U” ha quasi raggiunto la cifra record di 60 milioni di views: ora tocca a “Won’t Look Back”, già presente nelle prime posizioni della Italian Dance Chart, oltre ad essere tra i brani più suonati dalle emittenti radiofoniche britanniche.

Un po’ di storia (c’è anche Whitney Houston)

Dopo aver lavorato come remixer per Lily Allen, Mystery Jets e Bat for Lashes, il dj Duke Dumont ha debuttato nel 2007 con l’EP “Regality”, al quale hanno fatto seguito altri lavori pubblicati per l’etichetta discografica di Tiga, la “Turbo Recordings”. Nel marzo 2013 Dumont lanciò il singolo “Need U (100%)”: il brano raggiunse presto la vetta della UK Singles Chart. Alcuni mesi dopo (prima di Natale) la ‘bomba’ di “I Got U”, realizzata con il featuring di Jax Jones: per il pezzo anche la nomination ai Grammy Awards 2014 nella categoria “Miglior Registrazione Dance”.

GUARDA QUI LE FOTO DI WHITNEY HOUSTON

“I Got U” è uscito nel Dicembre 2013 e, lentamente, ha conquistato spazio in tutte le classifiche di vendita: a sostegno il nostalgico sample di “My Love Is Your Love” di Whitney Houston, canzone del 1999. In “I Got U” la voce è stata affidata a Kellie-Leigh. Proprio a proposito del prestigioso sample, Duke Dumont ha dichiarato: “E’ una delle mie canzoni preferite di Whitney, specialmente per quanto riguarda il suo ultimo periodo. Sono arrivato al punto, durante le registrazioni, dove pensavo che forse potesse essere meglio farla interpretare ad una cantante e cambiarla completamente, ma poi ho pensato che visto che la canzone iniziava a funzionare attorno a My Love is Your Love, non era il caso di cambiarla…“.

(foto by facebook)

Categorie DJ
Impostazioni privacy