Francesco Renga e Alessandra Amoroso, il duetto “L’amore altrove” arriva in radio [AUDIO]

Da domani, venerdì 9 gennaio, sarà on air in radio L’amore altrove, il singolo cantato da Francesco Renga ed Alessandra Amoroso. I due sono molto amati dal pubblico, quindi per tutti i fan è un bel regalo. Le loro voci si fondono magicamente, interpretando un brano scritto da Roberto Casalino (sua la penna di molte canzoni di Emma Marrone, Giusy Ferreri e Marco Mengoni), Nicco Verrienti e Giulia Capone: “Noi cercheremo l’amore altrove, solo una cosa rimane sicura, ognuno avrà la propria vita e proprio questo fa paura”. Un duetto elegante ed armonico che in breve tempo scalerà le classifiche delle canzoni più trasmesse. Ci stupiremmo del contrario.

Per il cantautore friulano si tratta del quarto singolo estratto da Tempo reale (sesto album in studio da solista, senza contare quelli pubblicati come leader dei Timoria), uscito per Sony Music lo scorso marzo e certificato disco di platino (per oltre quaranta settimane ha dominato la top ten dei dischi più venduti nel nostro Paese). I brani usciti in precedenza sono Vivendo adesso (scritto da Elisa e quarto classificato nella scorsa edizione del Festival di Sanremo), Il mio giorno più bello del mondo (scritto da Fortunato Zampaglione e doppio disco di platino digitale) e Ad un isolato da te (che porta la firma di Casalino ed è stato il pezzo escluso dal Festival di Sanremo 2014).

Quando avremo l’occasione di vedere Francesco ed Alessandra esibirsi sulle note de L’amore altrove? Sicuramente il prossimo 23 maggio durante il concerto-evento all’Arena di Verona di cui Renga sarà protagonista. Non da solo. Il cantante ha infatti voluto coinvolgere altri colleghi come la Amoroso per l’appunto, Elisa e Fiorella Mannoia (con la quale canterà per la prima volta). Si tratta di un omaggio al mondo femminile: “Ho sentito il desiderio – ha detto a riguardo – di condividere questo momento meraviglioso con tre artiste, tre grandi amiche. Per ricordare insieme a loro un anno formidabile e un progetto, Tempo reale, che non finisce mai di darmi soddisfazioni. Tutto è cominciato con Elisa, proseguito con Alessandra, poi ho incontrato la classe, la grandezza, la simpatia di Fiorella. A loro va il mio grazie”.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy