Justin Bieber, tutte le novità sul nuovo disco tra selfie e indiscrezioni

I fan più accaniti di Justin Bieber, quelli che seguono più assiduamente i (molti) post pubblicati dal cantante sui suoi profili social, avranno notato una foto in cui la star è immortalata insieme a un misterioso uomo dalla lunga barba, in stile santone-indiano. Il signore in questione è Rick Rubin, produttore dall”indiscussa fama internazionale che vanta nel suo curriculum la produzione di dischi firmati da Big della musica come Slayer, Kanye West, Johnny Cash, Black Sabbath e Red Hot Chili Peppers. Ma la lista di stelle con cui ha collaborato potrebbe proseguire più a lungo.

“Stiamo facendo la storia”, questo il commento di Bieber che accompagna la foto. Il che ci rimanda alla lavorazione del suo nuovo disco, atteso per il 2015 nonostante le scarse informazioni circa una precisa data di uscita. Il cantante torna a far parlare di sé per la propria musica, quindi, e non mobile casino solo per qualche scandalo, vicenda sentimentale o per il suo fisico messo in mostra per la famosa campagna Calvin Klein. Dopo la sua collaborazione con l”amico e collega Lil Twist per il singolo Intertwine, Bieber sembra intenzionato a rimettersi all”opera nelle sale di incisione.

In fondo sono passati tre anni da Believe, il suo ultimo album di inediti, e i suoi fan cominciano ad aspettarsi qualcosa in più rispetto a qualche scandalo o bravata messa in luce dai tabloid. “L”ultimo anno ha rappresentato per me un periodo di pausa, e sono entusiasta di tornare al lavoro – ha dichiarato la pop star in un”intervista – ci sono ancora tanti obiettivi personali e professionali che voglio raggiungere”. Il selfie con Rick Rubin lascia sperare che il suo progetto possa contare su uno staff di veri professionisti e che possa quindi venire alla luce un album per cui sarà valsa la pena attendere così tanto tempo. Tra i rumors che circolano in rete c”è anche chi sostiene di averlo visto in compagnia di Prince Jackson, diciassettenne figlio di Michael, ipotizzando quindi che “in pentola” bolla anche un progetto insieme all”erede del Re del pop.

Foto: Twitter

Impostazioni privacy