Omar Pedrini, il tour parte da Roma e finisce a Londra: “Riprendo da dove ho lasciato”

Si è sentita la sua mancanza negli ultimi tempi, ma ora Omar Pedrini è pronto a tornare con un nuovo tour che lo porterà in giro per l’Italia con uno show acustico in cui potrà dare l’ennesima prova della sua passione per il teatro. L’ex Timoria, infatti, non presenterà solo i suoi più grandi successi, rivisitati in versione unplugged ma si cimenterà anche nell’interpretazione di poesie e stralci di prosa scelti tra i lavori dei suoi autori preferiti. Un tour che prenderà il via domani, mercoledì 4 marzo, all’Asino che Vola di Roma (via Antonio Coppi 12/ D, ore 22.00, prezzo dei biglietti: 12 euro).

Il cantautore bresciano si è dichiarato molto contento di intraprendere questa nuova avventura, che lo fa tornare in scena dopo l’intervento al cuore è a cui è stato sottoposto d’urgenza a seguito del malore che lo ha colpito lo scorso ottobre durante un concerto a Roma. “Riprendo da dove avevo lasciato lo scorso anno: dal palco – ha raccontato – sono felice di poter tornare ad esibirmi per il mio pubblico che mi ha dimostrato affetto e vicinanza anche nei momenti più difficili. Sarà un’occasione per riabbracciare tutti i miei fans”.

Oltre agli appuntamenti live, inoltre, è attesa per fine aprile l’edizione Deluxe del suo ultimo album, Che ci vado a fare a Londra? – Storie dal pianeta blu (Universal Music), contenente due unplugged e tre brani inediti. La serie di show acustici seguirà il seguente calendario: 4 marzo all’Asino che Vola di Roma; il 5 marzo al Modo Ristorante di Salerno; il 6 marzo al BaRRio di Napoli; il 7 marzo al Cena con l’Artista di Fontanelice (Bologna); il 13 marzo al 75Beat di Milano.

A concludere il suo tour ci sarà poi un appuntamento importante: quello del 27 marzo al Water Rats di Londra. Il musicista presenterà i suoi più grandi successi sul palco dello storico locale londinese dove prima di lui hanno suonato artisti come Bob Dylan, Oasis, Alanis Morissette, Mumford & Sons e Katy Perry. Non solo: il giorno successivo, sabato 28 marzo, Pedrini sarà ospite dell’emittente radiofonica BBC per un’intervista e un live unplugged. Non rimane altro che dire “ben tornato”!

Foto: comunicato stampa

Impostazioni privacy