Ligabue, gran finale del tour a Cagliari: aggiunta una nuova data

In sole ventiquattro ore sono esauriti i biglietti per il concerto del prossimo 23 aprile a Cagliari di Ligabue e per questo motivo, a grande richiesta, è stata aggiunta un’altra data il giorno dopo. Le prevendite sono state aperte oggi (martedì 3 marzo) alle 15 (su ticketone.it, nei punti vendita Box office Sardegna e in quelli Ticketone): finiranno anche queste entro domani pomeriggio? Il live del rocker si svolgerà all’Arena Sant’Elia (organizzato in collaborazione con il Comune di Cagliari – Assessorato alla Cultura, Pubblica Istruzione, Sport, Spettacolo e Politiche Giovanili) del capoluogo sardo e per lui si tratta di un grande ritorno nella regione dopo ben cinque anni di assenza. Due date importanti, visto che segneranno l’ultima tappa del Mondovisione Tour dopo oltre un anno di successi fra Palasport e Stadi di tutta Italia e non solo.

Ecco invece le altre date del Mondovisione Tour – Palazzetti 2015 (prodotto ed organizzato da Riservarossa e F&P Group): si parte il 13 marzo e il 14 all’Arena Spettacoli Padova Fiere-Padiglione 7 di Padova, per continuare il 17 e il 18 al Mediolanum Forum di Milano (Assago), il 21 e il 22 al 105 Stadium di Rimini, il 24 al Pala Rossini di Ancona, il 27 e il 28 al Modigliani Forum di Livorno, il 30 e il 31 al 105 Stadium di Genova, il 2 e il 3 aprile al Pala Alpitour di Torino, il 10 e l’11 al Palasport di Acireale, il 13 e il 14 al Pala Maggiò di Caserta, il 16, il 17 e il 18 al Palalottomatica di Roma e poi la conclusione a Cagliari. Quasi tutti gli eventi sono sold out.

Gli organizzatori comunque hanno deciso di tenere da parte duecento biglietti per ogni concerto da mettere in vendita due giorni prima di ogni live esaurito, dando così la disponibilità a chi non ha fatto in tempo a comprarli la prima volta. In questo modo vogliono ribadire la totale distanza dal secondary ticketing market (ovvero il mercato di biglietti paralleli a quello autorizzato con un prezzo anche maggiore) contro cui da sempre sono schierati in prima linea.

Foto by Facebook

Impostazioni privacy