“Fuori dai guai”: Gianluca Grinani Joker, Emis Killa guest star [VIDEO UFFICIALE]

Dopo aver tenuto per qualche giorno i suoi fan con il fiato sospeso, Gianluca Grignani ha pubblicato oggi, 13 maggio, su Youtube, il video di Fuori dai guai, singolo tratto dal suo album A volte esagero – Sanremo edition 2015, pubblicato in occasione del ritorno di Gianluca al Festival di Sanremo nel 2015 (il disco contiene, infatti, anche il brano Sogni infranti, presentato durante la kermesse).

Il singolo in questione era già contenuto nell’undicesimo album in studio di Grignani, A volte esagero, pubblicato nel settembre 2014, ma è stato rivisitato in occasione dell’uscita della “new edition” attraverso un interessante featuring con il rapper Emis Killa, un duetto già in rotazione radiofonica dallo scorso 8 maggio. “E’ un pezzo fortissimo, tra rap e rock…spaccherà – ha spiegato il cantautore sui suoi canali social in occasione dell’arrivo del brano “on air” – nel video torno a vestire i panni del Joker (non poteva esser altrimenti).

In effetti nel videoclip, che vi riportiamo di seguito, il bel Gianluca, oltre a muoversi con gli atteggiamenti da “rocker” che hanno contribuito a renderlo così amato dalle fan, appare anche nella sua forma più grottesca e inquietante, nelle sembianze, cioè, di un jocker di tutto rispetto, come anticipato anche dai video del backstage caricati nei giorni scorsi dal musicista in Rete.

Ultimamente Grignani, tra le altre cose, è stato costretto a posticipare un concerto a Padova per via di “un impegno internazionale”: “E’ un sogno che ho da anni di sbarcare anche in Brasile, ha scritto Gianluca scusandosi con i fan, ma esprimendo anche soddisfazione per il nuovo progetto. Sembra infatti, come riportato da Il Tempo dopo un’intervista con lui, che Grignani sia stato contattato per incidere nuovamente (stavolta in portoghese) Destinazione paradiso, brano che lo rese celebre in Italia, e il più recente singolo Madre. Le due canzoni, infatti, saranno utilizzate per la colonna sonora della telenovela brasiliana Schiava madre.

Foto: video Youtbe

Impostazioni privacy