Rihanna contro Taylor Swift: “Sul palco insieme? Mai”. E spiega il motivo…

Il nuovo disco di Rihanna, l’atteso #R8, come l’hanno soprannominato i fan e i media, sembra essere ancora un miraggio molto lontano, nonostante la cantante barbadiana abbia rilasciato nel corso del 2015 nuovi singoli di successo come American Oxygen e Bitch better have my money, con il suo inquietante video ufficiale. Non solo: la pop star, nei mesi scorsi, ha postato sui suoi canali social diversi video e foto dal lavoro in studio che facevano ben sperare sul prossimo arrivo del progetto, eppure il disco non è ancora concluso.

A confermarlo è stata lei stessa durante un’intervista rilasciata alla nota rivista Nme, che ha voluto celebrare la sua prima uscita come free press mettendo in prima pagina proprio il bel viso di RiRi. La cantante ha parlato del suo lavoro, ma non ha perso l’occasione per lanciare anche una frecciatina ad una collega con cui, si sa, non corre buon sangue: Taylor Swift. Posta davanti all’ipotesi che anche lei potesse raggiungere la Swift sul palco, per uno dei duetti tra Big che stanno rendendo il 1989 World Tour ancora più spettacolare, Rihanna ha decisamente snobbato anche solo l’ipotesi che possa mai accadere una cosa simile.

“Non credo che potrei farlo, non credo che abbia senso. Non penso che i nostri ‘marchi’ siano gli stessi e che corrispondano, così come non credo che il nostro pubblico sia il medesimo. Nella mia mente lei è un modello da seguire, io non lo sono”. Finirà mai la faida tra le due, una tra le più durature, tra quelle che già coinvolgono molte star della musica? Non possiamo prevederlo. Di sicuro, però, i fan di RiRi possono accantonare la speranza di stringere presto tra le mani un suo cd.

“Per me l’album non è mai pronto, fino all’ultimo momento! – ha dichiarato la star – Ho così tante canzoni che amo e sono così diverse che è difficile in realtà metterle tutte nello stesso album”. Sembra però confermata la partecipazione di Kanye West al progetto, dopo la collaborazione della cantante con lui (e con Paul McCartney) per il brano FourFiveSeconds, una delle hit entrate a far parte della colonna sonora al 2015. “Non ci resta che aspettare di tornare in studio insieme – ha spiegato Rihanna – il suo programma e i miei impegni sono totalmente opposti in questo momento, ma credo che questo mese saremo di nuovo a lavoro”. Speriamo sia la volta buona per velocizzare un po’ i tempi di attesa.

Foto:Facebook

Impostazioni privacy