J-Ax, i tifosi della Lazio non si placano: “Lurido tossico”

Le scuse di J-Ax non sono riuscite a placare la tifoseria laziale più sfegatata: “J-Ax lurido tossico”, questa la scritta comparsa ieri, 18 ottobre, su uno striscione esposto durante la partita con il Sassuolo, ospitata allo Stadio di Reggio Emilia. La scritta fa ovviamente riferimento alla dichiarazione rilasciata dal rapper durante una puntata Piazzapulita, programma in onda su La7: “Roma ha avuto nel passato grandi tragedie, come il grande rogo di Nerone, le due guerre mondiali o lo scudetto della Lazio. Sono sicuro che supererà anche il sindaco Marino”.

Tanto è bastato per scatenare l’odio dei laziali. Eppure lo stesso Ax ha postato sul suo profilo Facebook delle scuse più che chiare, con un video, che vi mostriamo qui di seguito, in cui ha dichiarato: “Me ne dispiaccio…la mia intenzione era di sottolineare l’assurdità di dare colpe a persone e cose senza senso, non di colpire qualcuno…anche perché io non capisco nulla di calcio, ragazzi! Non tifo nessuna squadra, è uscita fuori la Lazio solo perchè stavamo parlando della città”.

Il suo consiglio “scusatemi e fatevi una risata” non è stato evidentemente colto dai tifosi, che a quanto pare stanno addirittura proponendo un boicottaggio che prevede anche di non acquistare i cd del rapper o non andare ai suoi concerti quando questi si svolgeranno nella Capitale, quindi sembra che quella che sembrava solo una “gaffe” strettamente legata allo sport e al mondo del calcio stia finendo per toccare anche l’ambito più propriamente musicale. Ma davvero i suoi fan laziali (e siamo sicuri ce ne saranno in molti) sarebbero disposti a rinunciare alle sue canzoni per una frase poco felice?

Tanti utenti romani (ma non romanisti…) hanno commentato il suo video di scuse con frasi ancora inferocite, ma sono molti anche quelli che lo hanno perdonato: “Onore a te per le scuse – ha scritto qualcuno – considerando che circa 20 anni fa mi sono girato l’Italia per seguire gli Articolo 31 ed ora ho un figlio di 9 anni che è un tuo fan scatenato, c’ero rimasto davvero male e mi sembrava davvero strana la tua battuta, sapendo per certo che del calcio non hai mai avuto interesse! Comunque solo i cretini non cambiano opinione”.

Io mi scuso sinceramente, però anche voi tifosi non prendetemi così sul serio, io non so neanche con che colore gioca la nazionale.
✌️

Posted by J-Ax on Venerdì 16 ottobre 2015

Foto: Twitter

Impostazioni privacy