One Direction: pubblicato l’EP con l’inedito “Home” e i remix degli ultimi successi [AUDIO]

Mentre i fan attendono l’uscita del loro nuovo album, Made in the A.M., i One Direction hanno fatto loro un’altra gradita sorpresa: si tratta di un EP intitolato Perfect, come il loro ultimo singolo, il cui video ufficiale è stato pubblicato ieri, 21 ottobre. La vera “bomba” contenuta nell’Ep in questione è l’inedito in esso contenuto, Home, che a poche ore dalla sua pubblicazione ha già mandato in delirio il giovane pubblico on line e su Twitter.

Questo lavoro contiene inoltre due versioni differenti di Perfect: una acustica e molto romantica, l’altra remixata dal dj e produttore norvegese Matoma. Infine è stato inserito anche un remix di Drag me down realizzato da Big Payno, ben noto a chi segue la band, visto che dietro questo nome si nasconde il lavoro dello stesso Liam Payne. Ecco di seguito l’audio delle 4 canzoni inserite e qualche informazione in più sui pezzi.

Perfect – Stripped
In questa traccia la voce dei ragazzi è praticamente invariata rispetto alla canzone sentita in radio, ma una base minimalista permette di valutare meglio alcuni dettagli e sfumature che potrebbero essere sfuggiti durante l’ascolto della versione originale. Senza contare che l’uso della chitarra acustica e i ritmi più lenti danno a tutto il brano una discreta forza suggestiva.

Home
Tanti i “misteri” che già circondano questa traccia: secondo alcuni tabloid anglosassoni il pezzo sarebbe arrivato su Spotify prima del suo rilascio ufficiale, mentre molti utenti in Rete si domandano come mai questa canzone non sia destinata ad essere inserita nel nuovo disco dei ragazzi, con grande rammarico dei loro sostenitori. Il pezzo infatti sembra destinato a diventare una hit e non a caso è stato scritto da Louis Tomlinson e Liam Payne insieme a Jamie Scott, autore di tanti altri successi della band. Strana scelta, quella del gruppo…

Perfect – Matoma Remix
Se la versione acustica di Perfect accresce la sua forza emotiva, con questo remix forse si perde un po’ di intensità. Alcune “trovate” di Matoma possono anche essere divertenti, ma rischiano forse di alleggerire troppo il brano, perdendo sia la grinta della sua versione originale, sia il romanticismo della versione acustica. Ma il singolo rimane tuttavia orecchiabile.

Drag Me Down – Big Payno x AFTERHRS Remix
Questo è il pezzo che sta mandando un po’ “fuori di testa” i Directioners per il lavoro fatto da Big Payno, che per l’occasione ha voluto reclutare, insieme al resto della band, il rapper LunchMoney Lewis, di Miami. Così Drag Me Down si sposa con l’hip hop ed offre al pubblico una versione quasi inedita dei One Direction (resi un po’ più “bad boys”), con un singolo insolito rispetto al resto della loro produzione più “classica”. Fanno sorridere alcuni passaggi delle strofe cantate da Lewis, come: “When I touch down in London town, I be sippin’ tea with Simon Cowell (“Quando atterro a Londra, bevo un te con Simon Cowell”).

Foto: Twitter

Impostazioni privacy