Mara Venier dai carabinieri: la storia su Instagram scatena i fan, cosa succede

Mara Venier si reca dai carabinieri e immortala il momento sui social: le stories Instagram non passano inosservate, cosa succede.

È una delle regine assolute della nostra tv, un volto amatissimo da ogni italiano. Forse non tutti sanno, però, che Mara Venier è super attiva anche sui social. Su Instagram, la padrona di casa di Domenica In è seguita da oltre 2,4 milioni di followers, con i quali condivide diversi momenti delle sue giornate, dai backstage lavorativi ad attimi di vita quotidiana. E proprio nelle scorse ore, attraverso il suo canale la conduttrice ha condiviso alcune immagini che non sono passate inosservate.

La conduttrice si è recata dai carabinieri e ha deciso di immortalare il momento, condividendo diverse immagini sul suo profilo social ufficiale. Prima l’immagine dell’ingresso della caserma, poi uno scatto in compagnia degli agenti. Cosa è successo? La Venier non lo esplicita chiaramente, ma il motivo sembrerebbe chiaro a tutti. Ecco cosa sta accadendo.

Mara Venier dai carabinieri: cosa è successo e il possibile motivo

“Aspettando scuse anche private”. Queste le parole che Mara Venier ha allegato ad una storia Instagram in cui ha mostrato l’ingresso di una caserma dei Carabinieri. Non è stato esplicitato cosa è accaduto, ma tutto fa pensare che la conduttrice si sia recata dai carabinieri in seguito allo spiacevole episodio avvenuto domenica scorsa sul profilo social QuiMediaset. Sull’account dell’azienda è apparso un commento contenente pesanti insulti nei confronti della Venier e di Barbara D’Urso, ospite in collegamento a Domenica In proprio quella domenica. Cosa è accaduto nel dettaglio?

Mara Venier dai carabinieri
Mara Venier si reca dai carabinieri, cos’è successo – credits Instagram (Velvetmusic.it)

“Che cosa antipatica, tr**e mi pare azzeccato Silvy“, si leggeva nel commento. Un comento immediatamente cancellato e per il quale Mediaset si è prontamente scusata attraverso una comunicazione ufficiale. In un primo momento, l’account è stato momentaneamente disabilitato e Mediaset ha parlato di “accesso anomalo” al profilo. Nelle ore successive, sono arrivate le scuse attraverso il comunicato. “Cari lettori, ieri si è verificato un fatto gravissimo. Con l’account QuiMediaset è stato pubblicato un commento vergognoso, offensivo nei confronti di persone per cui Mediaset prova stima e affetto. Abbiamo accertato che il fatto è stato generato da un grave incidente. Ci scusiamo comunque pubblicamene con i destinatari e con tutti i nostri followers”, si legge nella nota diffusa sui social. Le scuse pubbliche, però, non sono bastate alla Venier, che, attraverso il suo Instagram, ha così commentato: “Mi domando se qualcuno pensa che siamo tutti co***ni, salutame a Silvy”.

E la frase “salutame a Silvy” è apparsa anche in una delle story Instagram condivise oggi dalla conduttrice, confermando il motivo per il quale ha deciso di rivolgersi ai carabinieri. Come si intuisce dalla frase allegata all’immagine, la zia Mara non intende “accontentarsi” delle scuse pubbliche, ma è in attesa di un chiarimento privato. A differenza della padrona di casa di Domenica In, che non ha nascosto la sua forte indignazione sin da subito, Barbara D’Urso non si espressa sulla vicenda, scegliendo la via del silenzio. Non ci resta che attendere eventuali aggiornamenti.

Impostazioni privacy