One Direction: premio come Miglior Artista Internazionale agli Aria Awards 2014

La sera del 26 novembre sono stati celebrati a Sindey gli Aria Awards 2014, i premi della musica australiana, che quest’anno hanno visto sul palco di importanti nomi della musica internazionale, tra cui Kate Perry, 5 Seconds Of Summer, Chet Faker. I riflettori però erano tutti per gli per attesissimi One Direction, giovane band anglo-irlandese, grandi trionfatori alla ventottesima edizione degli Aria.

I ragazzi di X-Factor hanno vinto il premio come Miglior Artista Internazionale (Best International Artist), una delle categorie più ambite della serata. Dalla pubblicazione del loro ultimo album Four, gli One Direction non si sono fermati un attimo. Atterrati a Sidney direttamente dagli Stati Uniti, dopo una lunga e intensa promozione in territorio americano, Harry Styles, Zayn Malik, Liam Payne, Louis Tomlinson e Niall Horan sono stati ben felici di posare in stile selfie con i tanti fan che li attendevano fuori dal red carpet degli Aria Awards 2014.

Un affetto profondo quello degli One Direction per i loro ammiratori australiani che Niall stesso ha proclamato su Twitter:” Gli Aria domani! Felice di essere di nuovo in Australia, amore profondo per questo paese!“. E le fan australiane hanno fatto ben sentire il loro affetto, ammaliate anche da un look elegante e coordinato in bianco e nero, così come vuole il classico repertorio delle boy-band (basta pensare al fenomeno Take That negli anni Novanta).

Con una grande peformance che li ha visti intonare sul palco le note di Night Changes, il secondo romantico singolo estratto dal loro ultimo album. Anche se poi hanno optato per il brano di Style My girls. Fan in delirio e perfomance ben riuscita per questa innarestabile band. Un’ottima intuizione dei giudici Nicole Scherzinger e Simon Cowell della verisone inglese di X-Factor che nel 2010 decisero di unire i cinque ragazzi in un unica band, inserendoli nella competizione per la categoria “Gruppi” di Simon agli Home Visit finali.

Foto by Twitter

Impostazioni privacy