Foo Fighters, concerto a sorpresa: sul palco con Alice Cooper, Slash e Tenacious D [VIDEO]

Concerto a sorpresa dei Foo Fighters al Forum di Los Angeles ieri, 10 gennaio, per il quarantaseiesimo compleanno di Dave Grohl, alla soglia di un tour mondiale per la presentazione del loro ultimo album, Sonic Highways. Tanti gli amici e colleghi che si sono alternati sul palco per questo speciale evento, tra cui Slash e i Tenaciuos D. A sorprendere tutti, però, è stata l’esibizione di Alice Cooper, che ha eseguito due dei suoi brani più celebri, Scool’s Out e I’m Eighteen.

Alla soglia dei suoi 67 anni, Cooper ha dimostrato di essere sempre “l’animale da palco” di un tempo, grazie a quell’energia che lo ha reso uno dei protagonisti della storia del rock. “Una delle cose che rendono unico Alice Cooper davanti al pubblico più giovane – ha spiegato lo stesso Cooper in un’intervista – è che quei ragazzi hanno sentito delle leggende su di te raccontate dai loro genitori. Eppure nonostante gli anni passati il cantante ha saputo tener testa a colleghi più giovani e sulla cresta dell’onda come i Foo Fighters.

FOO FIGHTERS, LA FOLLA IDEA DEI FAN: 1000 MUSICISTI PER SUONARE “LEARN TO FLY”

Secondo Cooper, in ogni modo, questo “passaggio di consegne” nella storia della musica è più che naturale: “Se eri nato negli anni ’70, per esempio, eri un fan dei Beatles o dei Rolling Stones ma non di Frank Sinatra. Eppure gli amanti dell’heavy metal non hanno mai dimenticato il suo nome e le sue performance, e la reazione del pubblico di Los Angeles lo ha dimostrato. Emozionante anche l’esibizione che ha visto impegnati nientemeno che Slash, Jack Black e i Foo Fighters in Tie Your Mother Down, il grande classico dei Queen. Un concentrato di talento in (relativamente) pochi metri quadrati di palco, tra palloncini colorati lanciati su un pubblico in delirio. Roba da far impazzire qualunque amante del rock. Chi non vorrebbe festeggiare il proprio compleanno in questo modo?

Foto: Facebook

Impostazioni privacy