Taylor Swift tornerà in Italia per cercare le sue radici: la sua famiglia è di un piccolo paesino del Sud

Secondo alcune recenti ricostruzioni, una parte della famiglia di Taylor Swift potrebbe provenire da un piccolo comune del sud Italia.

L’Italia, si sa, è la terra d’origine di molte celebrità internazionali. Stelle dello spettacolo come Al Pacino, Madonna e Lady Gaga hanno tutte antenati partiti dall’Italia per cercare fortuna in America. Recentemente si è iniziato a parlare di una nuova discendenza celebre dall’Italia, quella della popstar Taylor Swift.

Nel giro di pochi giorni, la notizia ha fatto il giro del web e molto appassionati di musica si sono posti la stessa domanda: “Taylor Swift ha origini italiane sì o no?“. A giudicare dalla ricostruzione del quotidiano Il Corriere del Mezzogiorno, sembrerebbe di sì.

Ricostruendo l’albero genealogico della cantante, alcune persone hanno affermato che Taylor Swift discenderebbe da una famiglia del Cilento. Precisamente da Castelnuovo Cilento, un comune di 3.000 abitanti in provincia di Salerno. Ma come è stata fatta questa scoperta?

L’albero genealogico di Taylor Swift inizia proprio in Italia

La cantautrice americana è nata negli Stati Uniti ed è di nazionalità americana. Secondo quanto ricostruito finora, il padre di Swift avrebbe origini tedesche e irlandesi, mentre la madre avrebbe origini scozzesi e inglesi. Ora, grazie a una nuova ricerca, sembrano emergere nuovi dettagli sulla discendenza della cantante di “Shake It Off“.

Ad indagare sulla vicenda è stato Charles Douglas, scrittore e giudice della Corte Suprema del New Hampshire, che racconta gli esiti della sua ricerca in un nuovo libro, “Philadelphia’s King of Little Italy”. L’autore, nel libro, voleva ricostruire la storia dei suoi antenati ed è finito per scoprire qualcosa anche sugli antenati della Swift.

taylor swift vuole visitare l'italia per scoprire i luoghi d'origine della sua famiglia
La cantante vorrebbe visitare i luoghi di origine della sua antenata (Foto Instagram @taylorswift) – velvetmusic.it

Secondo quanto raccontato da Douglas, la scoperta delle origini italiane di Taylor Swift sarebbe avvenuta praticamente per caso. Stavo cercando la storia di un anarchico italiano ucciso dalla polizia americana. A un certo punto, consultando alcuni giornali americani, mi apparve una notizia degli anni ’20 da Castelnuovo Cilento: era la morte di una certa Rosa Baldi, i cui figli stavano in America“.

Con l’aiuto di alcuni giornalisti del luogo, Douglas ha poi consultato altri testi, incrociato dati ed è arrivato ad identificare gli eredi di Baldi, negli USA, a Philadelphia. Parlando con queste persone, Douglas è riuscito a farsi inviare una foto in cui venivano ritratti proprio Rosa Baldi e il marito, con il figlio tra le braccia.

Il racconto ricostruito dal Corriere del Mezzogiorno è piuttosto intricato: “Quel bambino era Carmine Carlo Antonio Baldi, che sposò Luisa Eurindine Sorbenheimer, sorella di un famoso avvocato del foro di Philadelphia. Da questo matrimonio nacquero sette figli, tra cui una bambina di nome Rosa, in onore della nonna. Rosa, poi, sposò il tenente colonnello Archie Dean Swift. La coppia ebbe tre figli: Archie III, Douglas e Scott, che è il padre di Taylor Swift“.

Una storia che sembra incredibile, ma che, se confermata, collocherebbe gli antenati di Taylor proprio nel nostro paese. Secondo Douglas, la Swift avrebbe addirittura espresso l’intenzione di visitare il piccolo paesino di Castelnuovo Cilento. E l’occasione non le mancherà, dato che la cantante si prepara ad arrivare in Italia per l’estate 2024, quando terrà due concerti a Milano i cui biglietti sono andati a ruba in pochissimi secondi.

Impostazioni privacy