Taylor Swift, le due attesissime date italiane: è già corsa all’ultimo biglietto

La cantante americana sta riunendo ed entusiasmando i fan in tutto il mondo con il tour celebrativo della sua carriera.

Taylor Swift ha conquistato gli Stati Uniti con il suo “The Eras Tour“, la sua sesta tourneé partita a Marzo. I concerti di questa nuova serie sono una celebrazione delle sue passate ere musicali e dei suoi 17 anni di carriera. Per l’occasione, la cantante ha messo in piedi uno spettacolo senza precedenti, con una durata di oltre tre ore e una media di 44 canzoni a spettacolo.

Durante la prima metà del 2023 Taylor si è esibita in tutto il Nord America, facendo registrare continuamente sold out, record di incassi e, in uno degli ultimi concerti, addirittura una scossa di magnitudo 2.3 dovuta al movimento dei fan. Ogni concerto si tiene infatti in uno stadio, che permette alla cantante di raccogliere centinaia di migliaia di fan. A luglio la Swift ha finalmente annunciato le date della leg europea del suo tour e le date italiane.

Taylor Swift torna sul palco dopo cinque anni: biglietti scomparsi in pochi minuti

Inizialmente, la Swift aveva annunciato il concerto in Italia per il 13 luglio 2024, allo Stadio San Siro di Milano. Dopo essersi resi conto della grande richiesta dei biglietti, gli organizzatori si sono afferrati ad aggiungere una seconda data, il giorno successivo, 14 luglio 2024, sempre a San Siro.

Come accade sempre più spesso, i biglietti sono andati a ruba. Dopo qualche minuto era già impossibile acquistare anche il biglietto nella posizione più remota. Andando sul sito di TicketOne, il rivenditore ufficiale, si può solo inserire la propria email e scegliere di ricevere informazioni su eventuali prossime date, aggiunte in corsa.

taylor swift gira il mondo con il suo nuovo tour
Il “The Eras Tour” sta facendo registrare dati di vendita record in tutto il mondo (Foto Instagram @taylorswift) – velvetmusic.it

Purtroppo, anche i biglietti di Taylor Swift sono stati vittime del cosiddetto fenomeno del “secondary ticketing“. Gruppi di utenti utilizzano dei bot per acquistare migliaia di biglietti e rivenderli sui siti secondari. In alcuni casi, ad esempio, si possono trovare biglietti anche a 5.000 euro.

Nonostante i prezzi, molti fan sceglieranno comunque di acquistarli pur di ammirare la grande la cantante dal vivo. Negli ultimi anni, infatti, Taylor Swift ha pubblicato gli album “Lover”, “Folklore”, “Evermore” e “Midnights” ma non ha potuto esibirsi con le nuove canzoni in nessuna occasione, a causa delle restrizioni della pandemia.

Ora, dopo quasi 5 anni, l’artista ha deciso di tornare a calcare i palchi internazionali e lo sta facendo in grande stile. I critici e il pubblico sono d’accordo: quello della Swift è stato definito dal Daily Telegraph “uno degli spettacoli pop più ambiziosi, spettacolari e affascinanti“. Migliaia di fan si recano ad ogni concerto e i social network sono pieni di video e testimonianze dai concerti. Insomma, il ciclone Taylor Swift si prepara ad arrivare in Italia e i fan hanno già iniziato il conto alla rovescia: tra poco meno di un anno, la magia del “The Eras Tour” travolgerà San Siro.

Impostazioni privacy