Umberto Tozzi si fa male: “Scusate…, torno presto”

Nell’estate di grandi successi dal vivo tanti i problemi di salute per alcuni protagonisti, tra i quali Umberto Tozzi che annulla due show

Alla vigilia di una serie di date che lo riporteranno all’estero per tutta una serie di concerti in luoghi particolarmente suggestivi, Umberto Tozzi è costretto a dare personalmente una brutta notizia ai suoi fan.

Questo un messaggio postato sui propri account social ufficiali: “Ciao ragazzi, purtroppo mi sono fratturato una caviglia e ho dovuto fare una piccola operazione. Mi dispiace molto per tutte le persone che hanno comprato i biglietti di Forlì, ci vediamo presto, se vi va…”

Umberto Tozzi, caviglia fratturata

In effetti proprio la data in programma questa sera all’Arena San Domenico di Forlì era particolarmente attesa, uno splendido sold out in ogni ordine di posti che avrebbe dovuto in qualche modo ripagare i fan forlivesi di alcune date altrettanto attese cancellati. Come quella di Francesca Michelin, anche a lei costretta ad andare sotto i ferri alcuni giorni fa, ora in pieno recupero il prossima a riprendere le sue date italiane, e Salmo, anche lui vittima di alcuni problemi di salute piuttosto seri.

Per Umberto Tozzi si tratta di un guaio serio, per quanto risolvibile, che lo costringerà a restare immobile e a riposo per alcuni giorni dopo l’intervento chirurgico subito alla caviglia fratturata.

La data di Forlì è già stata riprogrammata al 25 novembre. Non più all’Arena San Domenico, che dopo l’estate non sarà più disponibile per gli eventi live, ma all’interno dello splendido Teatro Fabbri.

Già cancellate invece le serate gratuite in programma al Festival dell’Arena del Mare di Pescara domenica sera, e in piazza Diaz, a Lamezia Terme il 9 settembre.

Confermate invece le tre serate in programma a Cantagallo Prato (Pesaro), il 13 settembre, al Teatro Antico di Taormina, il 23, e al Teatro di Verdura di Palermo, il giorno dopo, ultima tappa italiana del tour del cantautore italiano che poi si concentrerà esclusivamente su una lunga serie di appuntamenti davvero molto attesi all’estero. Per il concerto di Forlì è già attivata, ovviamente, la procedura di sostituzione di biglietti già venduti per la nuova data di novembre o il loro rimborso.

Quanti incidenti…

Il tutto in una stagione che, per quanto entusiasmante, è stata caratterizzata anche da diversi episodi controversi e sfortunati. Su tutti il clamoroso infortunio di Tony Hadley, l’ex cantante degli Spandau Ballet, costretto a esibirsi in pantaloncini e tutore dopo una rovinosa caduta negli spogliatoi nel suo spettacolo di Palmi, 20mila persone presenti in piazza, che gli è costata una devastante frattura della rotula del ginocchio destro con una seria lesione ai legamenti.

Hadley, nonostante il gravissimo infortunio, ha deciso di esibirsi ugualmente prima di farsi ricoverare all’ospedale di Lamezia Terme per la riduzione della frattura.

Tozzi, due vittorie al Festivalbar, una a Sanremo
Tozzi, due vittorie al Festivalbar, una a Sanremo – Credits ANSA (VelvetMusic.it)

Splendido il suo messaggio di ringraziamento a tutta la struttura ospedaliera calabrese che lo ha amorevolmente curato per diversi giorni prima del suo ritorno in Inghilterra, dove al momento sta effettuando la fisioterapia per tornare in piedi e sul palco quanto prima.

Umberto Tozzi in Europa

Per quanto riguarda invece Umberto Tozzi… Oltre alle tre date confermate, resta la grande attesa per quello che è il suo ritorno sulle scene internazionali dove l’autore di Ti Amo è un protagonista di prima grandezza, amatissimo e molto seguito.

Le date che Tozzi ha allestito da qui a fine anno sono assolutamente straordinarie. Il suo tour europeo partirà dà Montbartier, Francia, il 16 settembre. Per poi proseguire a Bucarest, in Romania il 6 ottobre, concentrarsi su tre date in Svizzera, a Zurigo, Basilea e Biel, con altre tre date in Belgio al Theatre Royal di Mons, al Forum di Liegi e al prestigiosissimo Cirque Royal di Bruxelles. La chiusura è nientemeno in uno dei templi della cultura musicale internazionale europea, l’Olympia di Parigi con un concerto attesissimo in programma il 7 gennaio.

Venti album di successo

Grazie al successo dei suoi evergreen, in particolare Ti Amo e Tu, Umberto Tozzi, 71 anni compiuti a marzo, è uno degli autori italiani più famosi nel mondo. In particolare grazie a Gloria la cui cover registrata in lingua inglese da Laura Branigan diventerà uno dei brani più venduti in senso assoluto del 1984.

Umberto Tozzi, tre date in Italia prima di un lungo tour all'estero
Umberto Tozzi, tre date in Italia prima di un lungo tour all’estero – Credits ANSA (VelvetMusic.it)

Una carriera straordinaria che si appoggia sul successo di venti album in studio, sei live, due vittorie al Festivalbar nel 1977 con Ti Amo e nel 1994 con Io muoio di te oltre a quella del Festival di Sanremo nel 1987 con Si può dare di più insieme a Gianni Morandi ed Enrico Ruggeri cui bisogna aggiungere il terzo posto all’Eurofestival con Gente di Mare in duetto con Raf.

Umberto Tozzi, tornato al Festival di Sanremo due anni fa sotto la direzione artistica di Amadeus come superospite, è uno dei nomi più accreditati tra le potenziali star in gara per la prossima edizione.

Impostazioni privacy