Sanremo 2024, Amadeus si difende: “Troppi pregiudizi”

L’ufficializzazione dei big che fanno parte del cast di 30 artisti per Sanremo 2024 continua a suscitare polemiche cui Amadeus risponde

La prossima edizione sarà la quinta e ultima che vedrà Amadeus nei panni di conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo. Per quello che è stato ribattezzato l’Ama-Penta il conduttore, che ha compiuto a settembre 61 anni, ha deciso di alzare ulteriormente l’asticella.

Amadeus risponde alle critiche su Sanremo 2024
Amadeus risponde alle critiche su Sanremo 2024 – Credits ANSA (VelvetMusic.it)

E dunque più concorrenti in gara: trenta in tutto, 27 big già ufficializzati, e tre cantanti che usciranno da Sanremo Giovani, in programma martedì 19 dicembre.

Sanremo 2024, le polemiche

Sono state parecchie le considerazioni di artisti esclusi e dei soliti ‘critici’ a proposito delle 27 canzoni prescelte. Ci sono state le proteste di alcuni degli esclusi, i rimpianti di chi – ogni anno da molti anni – presenta un brano nella speranza di essere scelto. E viene escluso. Hanno espresso un certo risentimento nei confronti delle scelte di Amadeus molti artisti importanti, tutti fuori dalla competizione: Arisa, Morgan, i Jalisse.

Ma ci sono state considerazioni che sono arrivate ad Amadeus anche al di fuori di quello che è l’ambiente musicale italiano. In particolare per la scelta dei La Sad, trio pop-punk milanese arrivo da tre anni che ha suscitato molte reazioni risentite per i propri testi estremamente espliciti a volte anche di carattere sessista.

Un album all’attivo, il trio dei La Sad è composto dal milanese Matteo Botticini, dal rapper pugliese Francesco Clemente e dal cantante veneziano Enrico Forte. La presenza dei La Sad a Sanremo ha scatenato parecchie proteste. Tra le quali quella del Codacons e dell’Associazione Utenti dei servizi Radiotelevisivi che hanno presentato una denuncia contro la Rai e lo stesso Amadeus.

La reazione di Amadeus

Cosa che ovviamente ha suscitato la presa di posizione di Amadeus che ha pubblicato un video tra le proprie stories di Instagram.

Amadeus porta in finale a Sanremo 30 canzoni
Amadeus porta in finale a Sanremo 30 canzoni – Credits ANSA (VelvetMusic.it)

Questo il testo della clip
“Sono andato a vedere sul vocabolario il significato della parola pregiudizio, opinione preconcetta capace di fare assumere atteggiamenti ingiusti, ecco perché io non amo le persone che hanno un pregiudizio, verso qualcuno o qualcosa. Prima si ascolta la canzone, si legge il libro, si guarda il film o un programma televisivo e poi si esprime un parere o si giudica, non prima: è sbagliato avere un pregiudizio”.

In effetti del brano che i La Sad presenteranno a Sanremo, così come di tutte le altre canzoni in gara non si sa nulla. Né il titolo né tantomeno il testo.

Questi tutti i partecipanti di Sanremo 2024 (in ordine alfabetico)

Rispetto allo scorso anno viene ampliato il numero degli artisti in gara che sale da 22 a 27. Per Sanremo si tratta di un vero e proprio record.

Alfa
Alessandra Amoroso
Annalisa
Loredana Bertè
Big Mama
Fred De Palma
Diodato
Gazzelle
Geolier
Dargen D’Amico
Emma
Ghali
Irama
Il Tre
Il Volo
La Sad
Mahmood
Angelina Mango
Maninni
Fiorella Mannoia
Mr. Rain
Negramaro
Renga e Nek
Ricchi e Poveri
Rose Villain
Sangiovanni
The Kolors

Impostazioni privacy