Lorenzo Jovanotti: festa negli stadi, c’è anche Clementino!

Più che un concerto, sarà una festa, una sorta di grande raduno. Una folla infinita pronta ad accogliere il primo rapper italiano della storia. Lo dice la BBC, probabilmente è vero. Almeno il primo vero Disc jockey in grado di arrivare ai giovani con storie da giovani, dirette, semplici, immediate. Jovanotti, ormai sempre più Lorenzo Cherubini, sempre più persona e artista completo e sempre meno personaggio e rapper formato teen-ager. Lontani i tempi de “La mia moto” e “Serenata Rap”, adesso Lorenzo è pronto a cogliere la sfida degli stadi: sarà un mix di varie tendenze musicali, uno spettacolo aperto e coinvolgente, con ospiti a tema, non eccessivamente famosi: una sfida nella sfida! Abbiamo portato bene a uno di questi guest: ecco le prove…

GUARDA LE FOTO DI JOVANOTTI

Tour negli stadi per Lorenzo Jovanotti: ogni concerto sarà una grande giornata di musica, già a partire dal pomeriggio. Come ha dichiarato l’artista di Cortona, la musica dance sarà protagonista di questi grandi show all’aperto: del resto, uno dei prodotti Made in Italy più celebri è proprio questo genere che, con i suoi dj/producers, fa ballare tutto il mondo. Feste di musica in compagnia di amici vecchi e nuovi, come Benny Benassi (19 giugno a Milano per la prima data allo Stadio di San Siro), già in passato “ultra-vivo” accanto a @lorenzojova…

GUARDA LE FOTO DI BENNY BENASSI

Vai, Clementino!

E poi, ecco I Tre Allegri Ragazzi Morti (apriranno le date di Ancona, Bari, Bologna, Milano, Firenze, Roma, Padova e Torino); Il Cile sarà ad Ancona, Milano, Roma e Pescara, mentre il rapper Clementino sarà live a Salerno e Palermo: proprio quest’ultimo (Lorenzo ha anche collaborato a un pezzo del suo prossimo album) ha fatto una bella comparsata all’ultimo Festival di Sanremo, come ospite degli Almamegretta. Siamo felici di avergli portato fortuna. Non ci credete? Ecco il video…

(foto by kikapress.com)

Impostazioni privacy