Gary Oldman nel nuovo video di David Bowie!

Dagli appostamenti arrivano gli avvistamenti, è questione di logica. E, allora, la notizia fresca “di stampa” (lo riporta il Daily Mail, mica un giornaletto di quartiere), è che David Bowie e Gary Oldman siano stati recentemente visti impegnati in una serie di riprese presso l’American Legion Building di New York City. Entrambi gli uomini erano vestiti in abito religioso: considerando difficile l’ipotesi che alla loro veneranda età abbiano deciso di indossare l’abito talare come scelta di vita, evidentemente qualcosa in pentola bolle. Pochi dubbi…

DAVID BOWIE AL MUSEO – TUTTE LE FOTO

Un videoclip “on the road”, almeno una parte delle riprese. Ecco al novità di David Bowie, che questa volta si affida alla star Gary Oldman. Il Duca Bianco, come raccontano i tabloid inglesi, indossava abiti da monaco, calzature aperte e una lunga sciarpa marrone, mentre il noto attore aveva il classico abbigliamento da sacerdote. Insomma, proprio il Commissario Gordon della Trilogia de “Il Cavaliere oscuro” sarebbe stato scritturato da Bowie per la sua ultima creatura. Avrebbe dell’incredibile se consideriamo il livello raggiunto dall’attore inglese negli ultimi anni, davvero un colpaccio, ben distante dai prodotti di casa nostra. Sappiamo bene che, storicamente, cinema e derivati siano il pane dell’industria anglo-americana. E siamo a conoscenza di quanto la musica stessa costituisca un business di incredibile portata.

Probabilmente, anche se questa è solo un’ipotesi, si tratta di un video per “If You Can See Me?“, brano contenuto nell’ultimo album “The Next Day”. Del resto, il brano ha un testo che si sposerebbe appieno con un videoclip del genere: “I have seen these bairns wave their fists at God, Swear to destroy the beasts as they stamp the ground, In excitement for tomorrow…“.
Mentre siamo in attesa di aspettare l’ufficialità, guardiamo uno dei video più recenti di Bowie, “The Stars (Are Tonight)“, dove compare una bella e brava Tilda Swinton. A proposito di star del cinema…

(foto by kikapress.com)

Impostazioni privacy