Lo Spillo #206

“Come un giullare di corte tu lasciami ridere fino alla morte, eccomi a terra mi sveglio seduto, sono svenuto mi sa che ho bevuto un bel po’ e tu guardami degli occhi che mi hanno rapito, sono vestito e non credo di avere bevuto nemmeno un po’…”

Negramaro – “La giostra”

foto by kikapress.com

Impostazioni privacy