Alessandro Casillo: anteprima “Niente da perdere” a Io Canto, poi Sanremo?

Lo abbiamo visto la scorsa domenica sul palcoscenico di “Io Canto”, al fianco di Gerry Scotti. Alessandro Casillo è in rampa di lancia: fatti i dovuti scongiuri, il suo recente ritorno alla musica (da lunedì 21 ottobre sarà in rotazione radiofonica “Niente da perdere”, nuovo singolo prodotto da Carosello Records) potrebbe valergli parecchie chance di partecipazione al Festival di Sanremo 2014. Tra due, giorni, domenica 20 ottobre, Alessandro sarà ancora protagonista del Talent targato Canale 5, dove proporrà in anteprima la sua nuova canzone…

LEGGI L’INTERVISTA CON MARA MAIONCHI

GUARDA LE FOTO DI ALESSANDRO CASILLO

Niente da perdere

“Niente da perdere” è un brano che racconta di un amore finito e del vuoto che lascia dentro di sé. Alessandro Casillo presenterà il singolo, in anteprima, domenica 20 ottobre sul palco di “Io Canto”, la trasmissione di Canale 5 che l’ha lanciato e fatto conoscere al grande pubblico: il pezzo anticipa l’uscita del suo nuovo album, prevista per gennaio 2014.

[nggallery id=143 images=5]

Parla Alessandro:

Spesso mi chiedono come fa un ragazzo di 17 anni a raccontare di amori finiti e io mi chiedo se loro si ricordano com’era quando avevano la mia età! E’ vero, sono giovane, e non sempre riesco a capire veramente cos’è quello che sto provando. Cerco di vivere tutto quello che mi ‘passa’ in modo sincero e istintivo, e provo a capirlo e a raccontarlo nello stesso modo…

INTERVISTA CON CLAUDIO CECCHETTO

La storia di un talento

Alessandro Casillo, solo 17 anni, si è fatto conoscere al grande pubblico nel 2011 grazie allo show di Canale 5 “Io Canto”, dove vince 8 puntate su 10 e si aggiudica il premio della giuria tecnica guidata da Mogol. Nel 2012 vince Sanremo Giovani con il brano “E’ vero (che ci sei)”, tratto dall’album “E’ vero” (prodotto da Gabriele Parisi Management in collaborazione con RTI e distribuito da Sony Music).
Grazie al suo successo di pubblico, Alessandro presenta i suoi brani su palchi importanti, come quello dei Wind Music Awards (2011), degli MTV Awards (2012) e del Music Summer Festival (2013). Adesso (ri)sogna Sanremo: dopotutto, non ha “niente da perdere”, lui lo ha già vinto.

(foto by twitter)

Impostazioni privacy