Raffaella Carrà: “Replay”, il nuovo album. Superospite a Sanremo 2014

In attesa del 2014 e della probabile partecipazione come coach alla seconda edizione di “The Voice Of Italy”, Raffaella Carrà pubblica un nuovo album: uscirà, infatti, il prossimo 19 novembre il suo disco “Replay”, undici brani inediti in stile pop dance realizzati con alcune grandi firme della musica italiana. Erano 13 anni che la Raffa non realizzava un progetto di inediti: “Mi sono divertita a fare un disco completamente nuovo, per alcuni versi c’è la Carrà che uno si aspetta e per altri no, è come si dice up to date, modernissima, perché sono finalmente libera, senza l’incubo delle classifiche, e la libertà è una grande magia che ti fa cantare con un entusiasmo tutto diverso…“. Nessun concerto previsto per ora ma un ritorno sul palco all’Ariston a febbraio, per essere ‘superospite’ della serata dedicata ai 60 anni della tv.

“Replay”

Dicevamo, saranno undici gli inediti di Raffaella Carrà, contenuto pop dance del suo nuovo album “Replay”. In tre lingue diverse (italiano, spagnolo e inglese), in compagnia di tanti artisti che hanno voluto far parte di questo progetto: da Gianna Nannini (autrice e produttrice del brano Cha Cha Ciao) a Cristiano Malgioglio, Gatto Panceri, Vincent Degiorgio (produttore N-Sync e Caro Emerald), Max Bottini (Gabin) e Peppi Nocera. La produzione artistica è di Stefano Magnanensi, Gianni Bini (DJ, produttore e remixer) e Max Moroldo, produttore esecutivo dell’intero progetto.

Le parole di Raffaella

Io e Stefano Magnanensi abbiamo ascoltato più di 80 brani di tutti i tipi e ogni tanto, quando ne sentivamo uno che ci faceva dire ‘forte questo!’, allora si sceglieva. Trovare i brani giusti è stato un lavoro davvero molto, molto difficile. Ce ne sono alcuni in inglese, due tradotti in spagnolo e gli altri, naturalmente, in italiano. Ho scelto di usare l’inglese perché secondo me la dance si canta meglio e ho trovato quattro pezzi, REPLAY, FUN FUN FUN, KEEP ON – che mi fa impazzire – e HOLD ME, che è proprio il massimo. ‘Hold me, abbracciami, tienimi, non andare via’. È davvero fortissimo!“.
Nessun concerto previsto per ora ma un ritorno sul palco all’Ariston a febbraio, per essere ‘superospite’ della serata dedicata ai 60 anni della tv.

(foto by Eventi Made in Italy)

Impostazioni privacy