Birdy @ Fnac di Milano: firmacopie “Fire Within”, secondo album [FOTO]

A soli 17 anni è già universalmente considerata l’enfant prodige della musica britannica, ma la sua popolarità ha da tempo superato i confini nazionali: è stata tra i pochi ospiti internazionali dell’ultimo Festival di Sanremo, esibendosi dal vivo proprio durante la serata finale. All’anagrafe Jasmine Van den Bogaerde, Birdy ha solo 17 anni ma ha le idee chiarissime sulla sua vera passione, la musica: ha venduto complessivamente più di 1,2 milioni di dischi e ieri, a Milano, ha presentato il suo primo disco di inediti, “Fire Within”, dopo il successo del primo album di cover con 1,5 milioni di copie vendute…

A differenza di Selena Gomez e Miley Cyrus, Birdy ammette di non saper ballare. Poi dichiara: “Quando sono sul palco mi voglio concentrare solo su quello“, così ha detto durante un’intervista rilasciata prima di incontrare i fan alla Fnac di Milano. Il suo spettacolo si realizza nel momento in cui canta le sue canzoni, con la sua band. “Per me è una grande emozione poter cantare i miei pezzi. ‘Fire Within’ è un album molto personale e non vedo l’ora di condividerlo col pubblico“.

La giovanissima star è anche autrice della canzone “Just a game”, che fa parte della colonna sonora del primo film di “The Hunger Games”, saga di cui ha confidato essere una grande fan: Birdy inizierà un tour europeo nel 2014 che includerà anche date italiane, ma al momento non sono ancora state definite. Sempre a proposito del suo secondo album “Fire Within”, va ricordato che è il primo composto da soli inediti. È entrato nella Top10 in dieci paesi e ha ottenuto ampi consensi dalla critica di tutto il mondo. Anche il singolo “Wings” ha riscosso grande successo e il video ha superato i 4 milioni di visualizzazioni. Folla entusiasta, come si vede dalle foto, ieri alla Fnac di Milano: già lo scorso sabato 14 dicembre Birdy si era esibita in duetto con James Blunt, in un tributo a Nelson Mandela in occasione dei “NRJ Awards” in Francia, di seguito il video.

Birdy et James Blunt – Mandela Day di kevinaswanson27


(foto Warner Music)

Impostazioni privacy