Baustelle, Bianconi: “Con Minimal Fantasma ci mettiamo a nudo, o quasi…” [VIDEO]

Si intitola “Minimal Fantasma” l’essenziale spettacolo che i Baustelle stanno portando in tournée nei teatri delle principali città italiane. Da Torino a Udine, questa sera a Roma (Auditorium della Conciliazione) per una serata davvero molto attesa: Francesco Bianconi ha raccontato la decisione di spogliare le canzoni dell’ultimo album “Fantasma” (oltre ai grandi classici della band) e di donarle al pubblico in compagnia di un quartetto d’archi. Ha usato parole chiare per descrivere questo nuovo giro di concerti: “..non in completa nudità, ma praticamente in bikini” (…)

I Baustelle, con “Minimal Fantasma” hanno deciso di dare vita a un tour dove presentare le canzoni dell’ultimo album, (“Fantasma”, ndr.) in versione minimal, da camera, spogliate dall’originario massimalismo orchestrale scelto per il disco. Non completamente a nudo, come si è detto in apertura, ma qualcosa di simile. Sul palco nessuna vera orchestra, nessuno strumento elettrico: tutto questo, come Bianconi stesso ha detto, “per risalire alla quintessenza delle nostre canzoni“. Bravi i Baustelle, è una sorta di music-begins, con il tentativo di riscoprire la genesi delle proprie canzoni, che dopo essere state montate, costruite, prodotte, vengono smontate e rimesse insieme con una forma nuova. Accanto a loro, sul palco, un quartetto d’archi in grado di offrire un tocco cameristico…

Sul palco anche qualche cover

“Col tempo” di Leo Ferré, “Stranizzi d’amuri” di Battiato, “Signora ricca di una certa età”, versione italiana di “Lady Of A Certain Age” dei Divine Comedy e “Il mio autunno”, rilettura di “May Autumn’s Done Come” di Lee Hazlewood. Queste le cover che i Baustelle suonano sul palco per il “Minimal Fantasma Tour”. Con loro (Bianconi, Rachele Bastreghi e Claudio Brasini) altri musicisti: Ettore Bianconi (tastiere e campionamenti), Diego Palazzo (chitarra e piano), Alessandro Maiorino (basso elettrico e acustico) e il quartetto AltriArchi guidato dal primo violino Daniele Richiedei con Vincenzo Albini (violino), Marco Pennacchio (violoncello) e Valentina Soncini (viola).

(foto by facebook)

Impostazioni privacy