Laura Pausini, Family Christmas Show: “Italia ti amo, ci vediamo in primavera” [VIDEO]

..per cominciare a volare via avevo bisogno della mia terra, della mia Italia: una terra piena di affetto con me, di passione semplice e profonda, di fedeltà … Non chiedo niente #senonte“. Affida a Facebook le sue prime parole post-grande festa di Assago la nostra Laura Pausini. Diciamo nostra per tanti motivi, uno su tutti: viscerale il suo attaccamento all’Italia, lei che ha avuto (e sta avendo successo in giro per il mondo), lei che non dimentica mai dove è partita la sua fortuna, lei che come recita uno striscione è “Da 20 anni il grande orgoglio italiano”, lei che urla al pubblico: “Italia ti amo!“. Uno show pomeridiano quello di ieri con il Mediolanum Forum gremito in ogni ordine di posto: festa doveva essere e festa è stata, con Emma e Biagio Antonacci a farle da “spalla” e il pubblico a farle il coro, cantando con lei le ultime hit e impazzendo sulle note di classici purissimi, da “Strani amori” a “La solitudine”

Il messaggio di Laura su Facebook

Questo mese di dicembre dedicato alla mia terra mi ha dato un calore se possibile più grande di sempre.. Siete stati tutti straordinari tra Roma e Milano quasi 100 Mila persone che hanno celebrato il nostro ventesimo anniversario.. Che regalo! Che natale che passerò! Grazie, non smetterò mai di dirvelo…Anche adesso che inizieremo a girare per il mondo, perchè per cominciare a volare via avevo bisogno della mia terra, della mia Italia: una terra piena di affetto con me, di passione semplice e profonda, di fedeltà … Non chiedo niente #senonte.
Grazie per tutte le sorprese fatte sia a Roma che a Milano, per gli striscioni, per i cori senza fine, per i vostri occhi lucidi e le vostre risate… Permettetemi di sentirmi vostra..
Di sentire la pelle d’oca ripensando che 20 anni dopo Sanremo 1993 siete ancora più di prima, accanto a me..
Grazie a Biagio Antonacci e Emma che sono saliti sul palco con me per l’ultimo concerto del ventennale in Italia e hanno dato il loro talento alle mie interpretazioni e alle parole di alcune delle mie più importanti canzoni.. (CONTINUA DOPO LE IMMAGINI)

Grazie a Friends&Partners.
Alla mia band che è fortissima.. unita, perché ci stiamiAmo tutti, ci vogliamo bene davvero, così come la meravigliosa orchestra BIM e tutti i tecnici che lavorano con noi e lo staff in tour.
Insomma non avrei potuto chiedere di più x festeggiare questo ventennale dal vivo.
A voi che ci siete stati facendo molti sacrifici, a voi che non avete potuto, a noi che comunque siamo insieme da 20 anni come una famiglia che non ha nessuna intenzione di lasciarsi.. Voglio diventate vecchia con voi.. Per favore! Buon Natale Italia Mia. Ti amo. Laura

PS: Mi sa che non resisto.. Mi sa che tornerò in Italia in primavera dopo l’America

(foto by kikapress.com)

Impostazioni privacy