Lo Spillo #643

“Il tuo sorriso, l’allegria, quanto mi mancano.. Le parole sussurrate, zitte, poi gridate.. Le parole tue per me.. Morirò d’amore, morirò per te.. Senti il vento contro le ringhiere, con te vicino passo le mie sere e le parole, le parole tue mi sfiorano, quelle parole che sai dirmi quando me ne voglio andare, vincono…”

Valerio Scanu – “Morirò d’amore”

foto ufficio stampa

Impostazioni privacy