Alessia D’Andrea: “La musica non gira più” è il nuovo singolo [VIDEO]

E’ di alcuni anni fa, molti lo ignorano. Per carità nessuna colpa, ma è un doveroso piacere quello di segnalarlo. Noi di Velvet avevamo anche inserito questo pezzo (“Music turns the beat around”, ndr.) tra quelli più indicati per fare l’amore (QUI LA LISTA DEI BRANI). Alessia D’Andrea, forte di un album dall’eccelsa qualità (sia compositiva che come progetto) , “Luna d’Inverno”, pubblica il secondo singolo estratto, dal titolo “La musica non gira più”. Chiudiamo il cerchio, riuscendo a farlo quadrare, perché la nuova canzone dell’artista calabrese nasce proprio dalle ceneri di quel pezzo in lingua inglese. Ed è l’ennesima prova di un talento cristallino.

GUARDA QUI IL VIDEOCLIP DI “BLU OCCHI”

“La musica non gira più”

Applausi per Alessia. Sia perché il secondo singolo estratto dall’album “Luna d’inverno” è l’opposto del primo, “Blu occhi”: come atmosfera, come suono, come messaggio, come idea. “La musica non gira più” è una bellissima canzone d’amore, un dialogo con l’oggetto di ogni vero cantastorie, la musica. Un po’ come il Baglioni di fine anni ’90 nella sua “Chi c’è in ascolto”, la D’Andrea è abile a indagare la solitudine del compositore di fronte al suo strumento, alle sue note. Col dubbio e/o la consapevolezza che la musica, quella vera, abbia fermato il suo cammino: “Così mi chiedi del mio amore per te, se aspetterò quel giorno che ancora non c’è.. e se io non mi accorgo di te, tu fammi un segno che so…“.

La Musica Non Gira Più – Alessia D’Andrea from renilin on Vimeo.

Il video live che presentiamo qui sopra è un estratto dei tanti concerti tenuti da Alessia D’Andrea nel corso di quest’estate. Piccoli grandi eventi che hanno mostrato una formazione di alto livello e confermato i tratti da one-girl-band della stessa artista, in grado di risultare incuriosente anche in solitaria, alla sua inseparabile tastiera.

Alessia non ha intenzione di fermarsi qui, entro i confini italici: dopo aver pubblicato un disco in Nord Europa – destinato al mercato scandinavo – è già in studio per terminare il suo album di esordio negli States. Uscirà probabilmente all’inizio del 2015 e conterrà alcune sorprese. Brani in lingua straniera, certo: ma in quale lingua? Keep in touch.

(foto ufficio stampa)

Impostazioni privacy