Lana Del Rey sta male, annullato il tour europeo

Eravamo stati tra quelli che avevano salutato con piacere il nuovo album di Lana Del Rey, dal titolo “Ultraviolence” (LEGGI QUI LA RECENSIONE). Saremmo stati tra i primi ad ascoltare e, soprattutto, guardare con curiosità l’approccio live (europeo) della cantante americana. Purtroppo tutto questo non potrà accadere, almeno non nell’immediato. A causa di una indisposizione non ancora ‘identificata’, infatti, la Del Rey è stata costretta ad annullare tutti gli appuntamenti che l’avrebbero vista protagonista in Europa nel corso delle prossime settimane. Ad annunciarlo, a malincuore, la sua casa discografica (Universal, ndr.), attraverso una stringata nota destinata ad MTV: “Per ragioni mediche indipendenti dalla nostra volontà la cantante non potrà onorare gli impegni presi in Europa nel corso dei prossimi giorni“. Tutto qui. Basterà ai fan e, soprattutto, ai curiosissimi cronisti…? Approfondiamo dopo la gallery fotografica…

Matrimonio in vista?

Solo ipotesi, almeno per il momento. Notizie probabili, ma non confermate. Lana Del Rey potrebbe essere la prossima cantante a interpretare il tema principale del nuovo film di James Bond. E tra le tante altre voci, ecco anche quella relativa al matrimonio tra George Clooney e Amal Alamuddin: Lana potrebbe presenziare ed intonare almeno uno dei suoi successi.

GUARDA ANCHE: LANA IN CONCERTO A CARCASSONNE – FOTO E VIDEO

Era già successo qualche giorno fa con la defezione forzata di Avicii (LEGGI QUI), il celebre dj svedese che, a causa di gravi problemi di salute, aveva dovuto rinunciare a tutti i suoi prossimi appuntamenti live.
Domani Lana Del Rey avrebbe dovuto essere ospite alla BBC per registrare una puntata della trasmissione “Live Lounge”, ma i fan resteranno delusi. Come accennato più sopra, non ancora certa la sua presenza – il prossimo 29 settembre – a Venezia per il matrimonio di Clooney, insomma le date previste in Europa non avranno un seguito, quelle oltreoceano forse subiranno le stesse sorti. Dispiace per lei, è questo il momento più bello e probabilmente più importante di tutta la sua carriera. Auguri.

(foto by facebook)

Impostazioni privacy