Nesli, “Andrà tutto bene”: registrazioni quasi finite

Andrà tutto bene” è una frase bella. Calda, rassicurante. Che fa pensare alle voci delle madri e dei padri, a luoghi protetti, a un futuro da affrontare con fiducia. E’ una promessa, un auspicio, allo stesso tempo una certezza. Comunque, una ventata di positività. Andrà tutto bene è anche il titolo del nuovo album di inediti di Nesli, il “poeta punk” che riesce a smuovere le folle. Lui ne aveva già parlato, noi (di conseguenza) ne avevamo già parlato, ma adesso si hanno notizie più precise. Le registrazioni sono quasi finite e l’uscita è prevista per l’inizio del 2015. Manca poco, dunque.

Quella frase che senti dentro o che qualcuno ti ha sussurrato sfiorandoti, come una consapevolezza nei confronti della Vita in questi tempi, in qualunque tempo. Grazie al coraggio, ai sorrisi che rendono il nostro sguardo positivo, nei confronti di tutti… ANDRÀ TUTTO BENE“: è con queste parole che il “poeta punk” ha annunciato ai fan il suo ritorno sulle scene discografiche; sono trascorsi due anni dal successo di Nesliving Vol. 3 – Voglio e adesso Nesli è guidato dal suo produttore Brando e da un nuovo team formato dalla Production House Go Wild Music e dall’etichetta Universal Music.

Due anni, dicevamo. Un arco di tempo nel quale Francesco Tarducci – questo il suo vero nome – ha preso ulteriore consapevolezza del proprio stile e ne ha rafforzato l’impatto emotivo. Ed è anche questo il motivo per cui si è definitivamente liberato dell’etichetta di artista rap per avviarsi lungo la strada di cantautore pop. Nel suo prossimo disco, allora, “la sua urgenza di scrivere e comunicare, in maniera diretta, mai allineata e mai banale – è scritto in una nota ufficiale – si sposerà perfettamente con la sua passione per la melodia, le sonorità rock, underground e le atmosfere britanniche degli anni ’80“.

Foto by Ufficio Stampa

Impostazioni privacy