Elio e le Storie Tese, Dei Megli dei Nostri Megli: lo spot del disco

Avevamo parlato agli inizi del mese del grande ritorno di Elio e le Storie Tese con il loro nuovo attesissimo album Dei megli Dei Nostri Megli, un box-set composto da tre cd, un dvd e contenente i lavori migliori degli utlimi anni.

Finalmente quel giorno è arrivato ed Elio e compagni annunciano l’uscita del disco per domani 25 novembre, con un video spot insolito e divertente, girato per RepubblicaTv della durata di 32 secondi circa: 

Ecco che appare subito Elio, camuffato da baffi, parrucca e occhiali dire alla telecamera:  “La mia potenza sessuale andava declinando ma da quando ho acquistato Dei Megli dei Nostri Megli Volumo 1, Uè, quel problema è solo un ricordo!”, e subito spuntano due mani che tolgono la parrucca allo strano signore urlando da una voce fuori camp “ma è Elio, quello del gruppo!”. Nella sequenza dopo c’è una singnorina dai capelli corti, con una parrucca che inizia lo spot con la frase più noto della pubblicità italiana (sich!): “In quei certi giorni il mio lui mi faceva quella certa faccia… quando ho acquistato Dei megli Dei nostri megli la mia vita è cambiata!”, e anche qui compare una mano che togliendo la parrucca urla “ma è Cesareo uno del gruppo!!”. E Cesareo fugge con la faccia distorta!

Un’ottima trovata in pieno stile Elio e le Storie Tese per pubblicizzare Dei megli dei nostri megli in modo insolito, ironico e di sicuro impatto. Nel cofanetto sono inclusi nel Vol.1 una riedizione dell’omonimo best of della band del 1997, nel secondo  cd ci sono venti duetti con artisti italiani ed internazionali, quali Gianni Morandie, Lucio Dalla, James Taylor, Enrico Ruggeri, Pierangelo Bertoli, Irene Grandi, Eugenio Finardi e Max Pezzali, nel terzo ed ultimo si trovano un cd con canzoni, mai ascoltate, rarità e demo. Presenti anche in Radio, per chi li volesse seguire dal 3 novembre tutti i luned’ alle ore 22.00, gli Elio e le Storie Tese e Linus conducono insieme Cordialmente il programma negli studi di Radio Deejay.

 

Foto by Facebook

Impostazioni privacy