Caparezza, Avevi Ragione Tu: il nuovo video è online

Caparezza lo aveva “cinguettato” il 24 novembre su Twitter che alle 15 (dello stesso giorno), sarebbe stato online il nuovo video del suo singolo Avevi Ragione Tu, per la regia di Roberto Tafuro e la fotografia di Luca La Volpa: “Caparezza ‏@CapaSound 23 h23 ore fa Dalle 15.00 online il video di ‘Avrai ragione tu’ STAY TUNED! #caparezza #avrairagionetu”. Un video ben girato, geniale, che ricalca quelli prodotti negli ultimi anni dall’artista pugliese del rap .

Le prime note prendono vita all’interno di una casa russa, piuttosto malridotta, con una donna stanca intenta a cucinare, un marito ubriacone e un bambino biondo ipnotizzato davanti ad una vecchia televisione a colori che annuncia: “E’ stato arrestato il cantante Caparezza, leader del movimento politico ‘Pennette alla Vodka e Libertà’. L’arresto è avvenuto in tarda mattinata da parte della polizia Miliziana che non aveva sentito la sveglia.”

Da questo momento in poi prende il via la canzone con Caparezza in versione cavia da laboratorio che urla le prime parole del testo Avevi ragione tu, un pezzo che i suoi stessi fan hanno definito come “il miglior video di Caparezza di sempre”. Il singolo è estratto dall’album Museica uscito lo scorso 14 novembre. Immancabile i riferimenti alla politica e alle fonti che più lo hanno ispirato come Dmitry Vrubel, My God, help me to survive this deadly love. E’ passato un giorno dalla sua pubblicazioni e sul canale youtube ha già totalizzato 61 mila visualizzazioni, un numero che sarà sicuramente destinato a crescere nel giro di pochissimo tempo.

Un videoclip dai colori e dai toni rossi che nella “lotta” ironica con i Casa Pound ha già subito le prime forti polemiche. Ma Caparezza ha ironicamente risposto così: “Chiedo scusa a tutti i destinatari delle mie invettive (di fatto ritratto le mie posizioni) ma solo perché me lo ordina il plotone di bolscevichi che alberga nella mia testa. Questa è follia, oppure è il bacio tra Leonid Breznev ed Erich Honecker dipinto da Dmitri Vrubel sul muro di Berlino“. Tornato da poco dal suo tour che prende nome dall’ultimo album pubblicato, Museica, Caparezza torna più politico che mai, senza retorica ma con grande leggerezza, simpatia e un’indiscutibile abilità artistica.

Il nuovo video Avevi Ragione Tu:

Foto by Twitter

Impostazioni privacy