Deborah Iurato, energia e passione in “Dimmi dov’è il cielo” [VIDEO UFFICIALE]

A Deborah Iurato non basta più la Terra per vivere il proprio amore. Vuole spingersi oltre. Nel cielo. Per esaudire tutti i desideri della sua dolce metà. E’ questo il messaggio di Dimmi dov’è il cielo, secondo singolo della vincitrice della tredicesima edizione di Amici di Maria De Filippi estratto da Libere (uscito lo scorso 10 novembre). “La Terra non ci basta più – canta nel ritornello – voliamo un po’ più su, nell’universo e anche di più. Ora prendimi le mani io le stringerò, portami lontano e ti seguirò… Io ti seguirò”. La canzone è stata scritta per lei da Fiorella Mannoia insieme a Bungaro e a Cesare Chiodo, i quali hanno firmato in precedenza il brano di successo Anche se fuori è inverno. Alcuni fan lo considerano il brano più bello di Deborah ed il videoclip non ha deluso le aspettative.

Un pezzo coinvolgente e ricco di energia che si mischia perfettamente alle altre tracce del disco (L’amore vero, Libere, Per te, Aurora, Giochi proibiti, Sono molto buona feat. Rocco Hunt, Vorrei vorrei, Evidente, Domani mi avrai già dimenticato) che parlano interamente d’amore. Si tratta infatti di un album al femminile: “Sono rinata – ha confidato in occasione dell’uscita – e ho imparato a fare pace con tutte quelle insicurezze che sono parte di me e della maggior parte di noi donne. Ed è proprio alle donne che ho voluto dedicare quest’album. Libere come augurio per ognuna di noi, di seguire i propri sogni, di scegliere la propria strada, senza nessuna paura”.

La pubblicazione del video ufficiale è una sorpresa bellissima per i fan, dopo giorni passati a creare polemiche sul web riguardo l’esclusione del loro idolo dalla nuova edizione del Festival di Sanremo. Il brano presentato da Deborah non è stato preso ed alcuni ipotizzano che la ragazza sia stata “sacrificata” all’ultimo momento solo per far posto a Lorenzo Fragola, vincitore (tre giorni prima dell’annuncio) dell’ottava edizione di X-Factor. Ormai questo fa parte del passato. Meglio pensare a tutto quello che di bello verrà.

Foto by Youtube

Impostazioni privacy