Miley Cyrus: a marzo un dvd con il meglio del tour mondiale [FOTO/VIDEO]

Il 24 marzo sarà una data da segnare in agenda, per tutti i fan di Miley Cyrus: è il giorno in cui uscirà Bangerz Tour, il DVD che raccoglie il materiale tratto dalla tournée che ha accompagnato Bangerz, il suo album candidato ai Grammy. Il tour in questione, per altro, è stato uno dei più apprezzati nel 2014 e nel DVD è possibile ritrovare un estratto dei concerti tenuti a Barcellona e Lisbona, oltre a inediti “dietro le quinte” che mostrano al pubblico il lavoro di Miley e qualcosa in più sulla sua vita privata.

Dopo tanti scoop e critiche per i suoi look, la giovane cantante, definita dal Time Magazine come una tra le star “più dinamiche della sua generazione”, torna a far parlare di sé per la sua musica e non per qualche gossip, e dimostra che è questa la strada giusta per far capire se e quanto vale, tanto che anche USA Today l’ha descritta così: “Ha il carisma e forse l’intelligenza per essere la Madonna post-Madonna. Per altro anche la stessa regina del pop ha sempre accompagnato le sue doti canore con pettegolezzi e scandali. Anche se (andiamoci piano) il paragone risulta ancora azzardato e per Miley c’è tanta strada da fare prima di entrare nell’Olimpo del pop accanto a Miss Ciccone.

SMS (Bangerz), 4×4, Love Money Party e Get It Right sono alcuni dei momenti che sono stati più apprezzati nel live e che ritroveremo in Bangerz Tour, insieme ad altri successi e alle cover in chiave country di hit come Hey Ya! degli Outkast e Jolene di Dolly Parton. Un DVD che potrebbe essere destinato ad avere lo stesso successo dell’album che ha dato nome al tour. Primo posto nelle classifiche Top 200 Album e Digital Album di Billboard solo al suo debutto, 270.000 copie vendute: questo solo per capire i risultati raggiunti da Miley con Bangerz. Non solo, primo posto (per ben due settimane consecutive) nella Hot 100 di Billboard grazie al successo di Wrecking Ball, per non parlare delle 100 milioni di visualizzazioni ottenute dall’omonimo video su Vevo, anche grazie al fare ammiccante e provocatorio di Miley che, diciamolo, farà anche discutere ma, in certi casi, in termini di “audience” aiuta molto.

Foto: Twitter

Impostazioni privacy