Fabrizio Moro, in radio con Acqua: “La mia vita scritta in musica”

Arriverà in radio e nei digital store da domani, 3 marzo, il nuovo singolo di Fabrizio Moro,  Acqua. Un brano che anticipa il suo ultimo album, Via delle Girandole 10 (Fattoria del Moro/Sony), la cui uscita è prevista per il 17 marzo. “Acqua racconta tutte le sensazioni assorbite durante il percorso – ha spigato Moro, come riportato dall’Ansa – parla di viaggi infiniti tra una città e l’altra per andare a suonare. Racconta lo stato d’animo con cui ho affrontato le difficoltà e le gioie incontrate da qualche anno a questa parte, da quando la mia vita è cambiata”.

Ma nel pezzo, come riferito dal cantautore, è racchiuso anche tutto l’amore per i figli e per i suoi fans: “E’ vita descritta in musica, parla di me e di tutta l’acqua che è passata sotto le mie scarpe, fra le mie mani, davanti agli occhi e nello stomaco”. Sulla sua pagina Facebook il musicista ha inoltre comunicato al suo pubblico che sono iniziati i lavori per il nuovo tour (QUI TUTTE LE DATE), che le prove per i concerti andranno avanti fino al 12 marzo, ma anche che ha deciso di organizzare un primo ascolto in anteprima dell’album: “La prima prova generale dello spettacolo, sabato 14 marzo, insieme a voi“.

L’appuntamento è al Teatro Lea Padovani di Montalto di Castro a Viterbo, dove l’ultimo lavoro di Moro è stato ideato e prodotto, come specificato da lui stesso: “Mi sembra giusto così. Mi sembra giusto iniziare proprio da qui, dove tutto è nato. A qualche km da Via delle Girandole 10…”. Quella via che ha dato il nome all’album, quella strada a Montalto di Castro, dove si è svolta la fase di pre-produzione del disco, che Moro ha percorso praticamente ogni sera per due mesi, “per smaltire le incazzature, assaporare le gioie, trovare delle soluzioni o magari soltanto per fumare”. Tutte le informazioni sull’evento straordinario che precede il tour sul sito di Ventidieci (ventidieci.it), che insieme ad AB produzioni si occuperà dell’organizzazione dello spettacolo, con il patrocinio del Comune di Montalto di Castro.

Foto: Facebook

Impostazioni privacy