De Gregori e Ligabue insieme a Milano per il Vivavoce Tour [VIDEO]

Davvero un grande ospite, quello che è apparso ieri, 23 marzo, sul palco del Mediolanum Forum di Assago durante la tappa milanese del Vivavoce tour di Francesco De Gregori. Il cantautore, infatti, è stato raggiunto dal collega Luciano Ligabue, anche lui impegnato a portare avanti, proprio in quest giorni, il suo Mondovisione Tour Palazzetti 2015 (QUI i video del primo concerto a Padova, dove Liga ha anche festeggiato il suo compleanno).

I due hanno già collaborato per la realizzazione di un’insolita versione di Alice inserita nell’ultimo album di De Gregori, Vivavoce (da cui il tour, appunto, prende il nome), un disco con cui il cantautore romano ha voluto raccogliere i suoi maggiori successi, riarrangiati e presentati al pubblico con una nuova veste. L’artista, in occasione dell’uscita del disco in questione, ha dichiarato di essersi chiesto più volte come avrebbe potuto essere accolto questo lavoro dai suoi fan, sempre molto affezionati alla versione originale dei suoi brani.

“Non è come se, diciamo, Picasso si aggirasse di notte a casa di quelli che hanno comprato i suoi quadri e glieli ritoccasse contro la loro volontà cambiando un segno o un colore qua e là o magari anche solo sostituendogli la cornice – ha spiegato – io non vado a casa di quelli che conservano Rimmel o La donna cannone sotto al cuscino e glieli sostituisco di nascosto: VivaVoce è solo musica in più. Il suo pubblico comunque sembrano aver appoggiato la scelta, visto il successo riscosso dal tour già nelle sue prime tappe.

Di sicuro hanno apprezzato suddetto duetto con Ligabue, altro musicista che ha fatto la storia della musica italiana, ma che è anche sempre molto amato dal pubblico. Sul palco i due hanno eseguito non solo Alice, pezzo già in rotazione radiofonica dallo scorso settembre, ma anche Il muro del suono e Non dovete badare al cantante, due grandi successi di Liga. De Gregori, però, non ha finito di stupire tutti con ospiti d’eccezione, visto che uno dei concerti più attesi del 2015 è proprio quello che lo porterà a suonare all’Arena di Verona, il prossimo 22 settembre, in occasione dei 40 anni dall’uscita di Rimmel, quando sarà affiancato da artisti come Malika Ayane, Fedez, Caparezza, Elisa ed Ambrogio Sparagna.

Foto: Twitter

Impostazioni privacy