Europe, concerto a Milano: “The final countdown” per l’unica data in Italia

Tirate tutti fuori le giacche di pelle più rock e vintage che avete: gli Europe tornano “on the road” e saranno in concerto anche in Italia per promuovere il loro ultimo disco, War of Kings, uscito lo scorso 6 marzo. A tre anni di distanza dall’album Bag of Bones, una delle più grandi band della scena rock moderna torna con un appuntamento gradito a tutti quei fan che non hanno smesso di emozionarsi ascoltando la storica The final countdown.

L’appuntamento è a Milano, città che nel 2015 sta ospitando una quantità di concerti prestigiosi quasi da record, più precisamente all’Alcatraz, per l’unica tappa italiana del loro tour. Joey Tempest, John Norum, John Levén, Mic Michaeli e Ian Haugland, attuali componenti del gruppo, si esibiranno il 28 novembre, ma le prevendite dei biglietti saranno aperte già dalle ore 10 di domani, venerdì 27 marzo, attraverso il circuito Ticket One e Live Nation, al costo di 30 euro più prevendita (come riportato sul sito livenation.it).

War of Kings contiene 12 brani inediti, in linea con quelle sonorità che hanno reso celebre il gruppo hard & heavy svedese sin dai tempi di Carrie, incisa nel 1986. Ma i 30 anni intercorsi dalla loro consacrazione a livello internazionale non sembrano aver intaccato la forza della band, che dopo un percorso artistico difficile ed accidentato, tipico delle grandi stelle del rock, ha annunciato nel 2003 una reunion in cui i fan avevano smesso di sperare da un bel po’.

Quelli di un tempo, sì, ma con qualcosa di diverso nel loro nuovo lavoro: “Nei nuovi dischi siamo semplicemente noi stessi – ha dichiarato Joey Tempest all’Ansa – chi ci ha riscoperto negli ultimi dieci anni pensa che siamo una nuova band, che ci siamo reincarnati. Non solo: “Ci sono di nuovo le tastiere – ha proseguito – ma più calde, come l’organo Hammond o il mellotron”.

Foto: Facebook

Impostazioni privacy